Torgiano: si cerca auto nel Chiascio, si fa strada ipotesi suicidio

Fiume Chiascio 1' di lettura 13/11/2013 - “C'è un'auto nel fiume con qualcuno dentro”. E' scattato poco dopo le 17.30 l'agghiacciante allarme di un uomo che, nei pressi del percorso verde di Torgiano, avrebbe visto un’automobile scura accelerare e gettarsi nel Chiascio, sparendo nel giro di qualche secondo inghiottita dalla forte corrente del fiume in piena.

A seguito dell'allarme sul posto si sono portati vigili del fuoco, protezione civile e carabinieri che hanno avviato le ricerche sul luogo indicato dal testimone, senza tuttavia portare ad alcun esito. Impossibile, pertanto, confermare la presenza dell'auto e di eventuali persone a bordo.
Le ricerche, sospese nella serata di martedì a causa delle proibitive condizioni meteorologiche, sono riprese mercoledì mattina anche con l'ausilio di un elicottero dei vigili del fuoco. Per far chiarezza sulla tragedia, tuttavia, gli inquirenti attendono il recupero della carcassa dell'auto, operazione difficoltosa anche a causa delle avverse condizioni meteorologiche.






Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2013 alle 17:06 sul giornale del 14 novembre 2013 - 1309 letture

In questo articolo si parla di cronaca, suicidio, sara caponi, torgiano, fiume chiascio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/UpE