Duecento studenti incontrano Canova

Mostra Canova 1' di lettura 21/11/2013 - Oltre 200 studenti hanno visitato questa mattina la mostra "CANOVA in Assisi", sculture, dipinti, incisioni, provenienti dal museo e gipsoteca di Possagno, ospitata nei due piani di palazzo Monte Frumentario fino al 6 gennaio 2014.

"Una opportunità offerta ai giovani - hanno sottolineato il sindaco Ricci e l'assessore Mignani nel salutarli - per poter offrire, oltre alla bellezza dell'arte canoviana, il modo di operare del Maestro veneto, attraverso la visita all'apposito laboratorio della scultura, importante per la didattica, poiché allestito con tavoli e strutture esplicative che propongono una sequenza di operazioni manuali per produrre una scultura di marmo". Per l'occasione guide eccellenti, quali gli addetti al famoso Museo del paese natale del CANOVA, presenti insieme al vicepresidente della fondazione Canova di Possagno, Renato Manera ed il direttore Mario Guderzo.
Una visita quanto mai gradita ed opportuna - hanno affermato in mondo entusiastico giovani e docenti- per poter vivere i "luoghi culturali" offerti dalla città di Assisi con i suoi eventi, quali la mostra di sculture del più grande artista del neoclassicismo che, in soli tre mesi, è stata visitata da circa 9000 ospiti di ogni parte d'Italia.

Nella foto:
gli studenti insieme all'assessore all'istruzione del Comune di Assisi Francesco Mignani






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2013 alle 20:26 sul giornale del 22 novembre 2013 - 685 letture

In questo articolo si parla di cultura, assisi, comune di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/UQ9