Premio internazionale di design per due giovani di Assisi e Bastia Umbra

Premio Brunacci e Zenobi 2' di lettura 01/12/2013 - Si chiamano Gianmarco Brunacci e Luca Zenobi i due giovani talenti che nei giorni scorsi hanno ricevuto il primo premio per un concorso internazionale annuale di design indetto dalla multinazionale Artzept, al quale hanno partecipato oltre 200 designers da tutto il mondo.

La cerimonia di premiazione si è svolta il 23 novembre scorso nella sede del gruppo Zepter nel principato di Monaco.
Gianmarco e Luca, entrambi 27enni, il primo di Santa Maria degli Angeli e il secondo di Bastia Umbra, si sono formati rispettivamente tra i banchi dell’Istituto italiano di design e dell’Istituto di design di Ascoli.
I due giovani si sono aggiudicati il primo premio da diecimila euro con il favore di una giuria internazionale che ha scelto, fra i duecento progetti in gara, quello ideato dai due giovani, vincitori della decima edizione del concorso sul tema “Manger avec style”.
“La creatività dei giovani italiani - si legge in una nota di Agence Monaco Presse - si è espressa, vincendo, con un progetto il cui design si è distinto per il tratto pulito, applicato ad utensili e stoviglie per servire pesci e crostacei, che probabimente saranno prodotte in scala industriale. Tra tutti ha spiccato una forbice essenziale quanto utile e delle lineari posate in acciaio inox, oltre al piatto di portata principale in porcellana, con doppio fondo, che con il suo foro coniuga la praticità all’esigenza di sbarazzarsi dai gusci o dalle spine in maniera elegante”.

“Aggiudicarsi il primo premio ad un concorso internazionale al quale hanno partecipato più di duecento progettisti da tutto il mondo - dichiarano con soddisfazione i due giovani - è certamente un'immensa soddisfazione. Questa esperienza è una piccola dimostrazione di come valga la pena inseguire i propri traguardi e le proprie passioni, e di come i risultati arriveranno nonostante l’ambiente sembri non offrire molte opportunità”.


Nelle foto:
la premiazione di Gianmarco Brunacci e Luca Zenobi (foto concesse da AMP Monaco)









Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2013 alle 15:00 sul giornale del 02 dicembre 2013 - 2349 letture

In questo articolo si parla di attualità, giovani, concorso, design, assisi, sara caponi, bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Viu