Commercio e somministrazione: un milione di euro alle piccole e medie imprese

Logo Confcommercio generico 2' di lettura 03/12/2013 - La Confcommercio di Assisi e Valfabbrica, affiancando sul territorio la Confcommercio della provincia di Perugia, ha attivato un servizio di informazione, consulenza ed assistenza per le imprese – associate e non – interessate al bando regionale, recentemente pubblicato, che mette a disposizione oltre un milione di euro per la riqualificazione delle piccole e medie imprese commerciali e della somministrazione.

Il bando – che scade il 31 gennaio 2014 - è particolarmente interessante perché prevede un contributo a fondo perduto fino ad un massimo del 60% dell’investimento.

Sono ammesse a finanziamento le imprese che esercitano attività commerciale aventi le seguenti caratteristiche: conformità dimensionale ai requisiti per la piccola o media impresa; sede operativa in Umbria. Sono ammesse le imprese in sede fissa al dettaglio; le attività per la somministrazione di alimenti e bevande, compresa l'attività di catering purché collegata ad altra attività ristorativi con specifiche caratteristiche; le edicole; i distributori di carburanti per autotrazione, limitatamente all'attività "nonoil"; tabaccai; le imprese del commercio ambulante. Sono considerate ammissibili al finanziamento le spese di ampliamento, ristrutturazione, trasformazione di immobili da destinarsi ad attività commerciale; installazione/potenziamento dei sistemi e degli apparati di sicurezza interni ed esterni; acquisti di beni mobili strumentali all'attività (impianti, macchinari ed attrezzature; arredamento, insegne; spese relative al conseguimento dei marchi di qualità; predisposizione di servizi/iniziative comuni (attività logistiche integrate, servizi aggiuntivi di pulizia degli spazi comuni, infopoint, attività di promozione, sito web e così via; informatizzazione ed acquisizione di altre innovazioni tecnologiche, strettamente connesse con l'attività commerciale; altre iniziative innovative di riconversione aziendale o gestionale.

Chi fosse interessato è dunque invitato a rivolgersi il prima possibile per informazioni dettagliate, la verifica della propria posizione e assistenza tecnica alla Confcommercio di Assisi, tel. 075.813280, ascom.assisi@confcommercio.pg.it.


da Confcommercio
Assisi e Valfabbrica





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2013 alle 02:47 sul giornale del 03 dicembre 2013 - 779 letture

In questo articolo si parla di economia, commercio, confcommercio, assisi, regione umbria, contributi regionali, bando regionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Vo4