Il Natale di Assisi risplende ai piedi della basilica di San Francesco

2' di lettura 09/12/2013 - Si è svolta nel pomeriggio di ieri la tradizionale cerimonia di benedizione e accensione del presepe e dell'albero di Natale nella piazza antistante la basilica inferiore di San Francesco di Assisi. La cerimonia, alla presenza delle autorità civili e religiose, è stata allietata da un coro di cento alunni delle classi IV e V dell’istituto comprensivo Assisi 1.

Quest'anno il Presepe e l'Albero di Natale sono stati dedicati ai migranti e ai poveri. Proprio per questo all'evento inaugurale hanno partecipato, tra gli altri: il Presidente del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti, Cardinale Antonio Maria Vegliò, e il Sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini. Fra le autorità presenti anche il presidente della Regione Catiuscia Marini, il sindaco di Assisi Claudio Ricci e il custode del sacro convento padre Mauro Gambetti.
“E' un onore rappresentare l'Umbria - ha commentato la governatrice Marini -, che dopo aver donato l'olio alla lampada votiva di san Francesco, dona anche questo abete in memoria dei migranti che arrivano nel nostro Paese. L'Umbria - ha aggiunto - è terra di accoglienza e solidarietà nel nome di San Francesco, terra di impegno civile nell'accoglienza che da sempre ha contribuito ad accogliere quei migranti sbarcati nell'isola di Lampedusa, insieme alle tante associazioni di volontariato e ai Comuni della regione. Questo albero - ha concluso - interpreta anche questo messaggio di solidarietà e di accoglienza”.
La cerimonia in piazza è stata preceduta dalla santa messa nella cappella papale e seguita dalla consegna di pacchi dono per le famiglie più bisognose che si sono trattenute all'agape fraterna con la comunità francescana.
L’albero e il Presepe sono stati donati dalla Regione Umbria, che lo scorso 4 ottobre ha consegnato l’olio per la lampada votiva sulla tomba del Santo di Assisi alla presenza di Papa Francesco, e con la collaborazione della Provincia autonoma di Trento.

In occasione di questo importante appuntamento è stato ricordato anche il trentesimo anniversario del Corriere dell'Umbria, in rappresentanza del quale era presente alla cerimonia anche il direttore della testata, Anna Mossuto.







Questo è un articolo pubblicato il 09-12-2013 alle 03:48 sul giornale del 09 dicembre 2013 - 1432 letture

In questo articolo si parla di cronaca, natale, assisi, albero di natale, sara caponi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/VII