Sfratti incolpevoli: un bando per aiutare le famiglie in difficoltà

Casa generico 1' di lettura 10/12/2013 - Il Comune di Assisi, di concerto con l'A.t.e.r. (Azienda territoriale dell'edilizia residenziale) e con la Regione dell'Umbria, comunica che è stato emanato un bando pubblico per l'individuazione degli immobili da riservare alla locazione a canone concordato, per i nuclei familiari in possesso di sfratto esecutivo per morosità incolpevole, in relazione, cioé, alla difficile congiuntura economica e occupazionale.


L'invito è rivolto ai proprietari che possono mettere a disposizione gli immobili per le famiglie in possesso di uno sfratto esecutivo. La eventuale ammissione alla graduatoria garantirà un contributo per il proprietario fino a € 7.200 in tre anni.
Gli immobili di cui L'A.t.e.r. Intende acquisire la disponibilità dovranno avere i seguenti requisiti:
- essere ubicati nel territorio regionale;
- iscritti al NCEU nelle categorie A/2-A/3-A/4-A/5-A/6, ed in possesso della prescritta abitabilità, nonché immediatamente disponibili alla locazione, alla data dell'accettazione degli immobili da parte dell'A.t.e.r.;
- dotati di impianti elettrici, idrico-sanitari e di riscaldamento con certificazione di conformità ai sensi della vigente normativa.
Altri requisiti, compresi quelli soggettivi dei beneficiari, sono indicati nell'avviso pubblico affisso dalla Amministrazione Comunale di Assisi, oppure nei siti internet: www.casa.regione.umbria.it; www.ater.umbria.it; www.comuneassisi.gov.it/2013/11/13/avviso-pubblico-per-lindividuazione-dei-nuclei-familiari-beneficiari-dellintervento-previsto-dalla-dgr-n-891-del-29-7-
La modulistica è reperibile nel sito internet www.ater.umbria.it e presso gli uffici aziendali: Perugia - Via P. Tuzi, 7 (aperto dal lunedì al venerdì dalle 10,00 alle 13,00 e il mercoledì dalle 15,00 alle 17,00); Terni - Via G. ferraris, 13 (aperto il lunedí e il venerdí dalle 10,00 alle 13,00 e il martedí dalle 15,00 alle 17,00).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2013 alle 02:15 sul giornale del 10 dicembre 2013 - 659 letture

In questo articolo si parla di attualità, casa, assisi, comune di assisi, sfratti incolpevoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/VMl





logoEV
logoEV