Bastia Umbra: torna l'appuntamento con 'Satiratatum'

Satiratatum 1' di lettura 13/12/2013 - Sabato 14 dicembre, presso la sala del consiglio comunale di Bastia Umbra, alle ore 21.00, si terrà la seconda edizione della manifestazione “Satiratatum” organizzata dalla testata locale Terrenostre sul tema "L'arte del fumetto, il giornalismo e l'immancabile satira".

Dopo il successo dell’anno scorso dove vennerro “satirati” i sindaci di Assisi, Bastia Umbra, Bettona e Cannara, la manifestazione Satiratatum, organizzata dalla testata editoriale Terrenostre, fa un salto di qualità allargando gli orizzonti al mondo del fumetto e del giornalismo.
Per l’occasione saranno presenti Stefano Babini, un’importante esponente del mondo del fumetto italiano, Nicola Baldoni, scrittore e collaboratore de “Il Fatto Quotidiano”, Francesco Gaggia, autore di fumetti.
Stefano Babini, entrato in contatto con Hugo Pratt, ne frequenta il suo studio in Svizzera. Nel 1993 approda alla casa editrice Sergio Bonelli e disegna la storia Pendolare del tempo, apparsa sul numero 10 della serie Zona X. Successivamente entra a fare parte dello staff dei disegnatori di Diabolik, prestando le sue matite al prologo e all’epilogo dell’episodio Gli Occhi della Pantera (Il Grande Diabolik, 1-2008). Realizza un manifesto della Turandot e varie copertine di dischi, fra cui spicca il 45 giri a tiratura limitata della versione dei Calibro 45 di Death Wish.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2013 alle 17:00 sul giornale del 14 dicembre 2013 - 756 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, bastia umbra, terrenostre, satiratatum

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/VZO





logoEV
logoEV