Tanti assisani per l'augurio a Felice Bocchini

Festeggiamenti Felice Bocchini 1' di lettura 18/12/2013 - Su iniziativa della società culturale Arnaldo Fortini, nella giornata di ieri si è svolta la cerimonia in onore di Felice Bocchini per i suoi ottanta lunghi anni di lavoro, che ancora oggi, alla veneranda età di 93 anni, continua a svolgere nella sua officina in Assisi.

Ai festeggiamenti, tenutisi nella sede della società Fortini, erano presenti il vescovo mons. Domenico Sorrentino, il sindaco Claudio Ricci, il presidente e il presidente onorario della società Fortini, Carlo Angeletti e Mario Tedesco, e il prof. Enrico Sciamanna.
Un ampio pubblico, con il Parroco di San Rufino Don Cesare Provenzi, hanno ricordato lo spirito di servizio e accoglienza verso i clienti nell'autofficina di Felice Bocchini e la sacralità del lavoro svolto come dedizione per gli altri e spirito di sacrificio.
Felice Bocchini ha ricevuto ampi e prolungati applausi da un pubblico di amici commosso, e dalla sua famiglia, ricevendo in dono una medaglia del Comune di Assisi unitamente ad una pergamena di merito proposta dalla società culturale Arnaldo Fortini che, proprio in questi giorni, compie un anno di attività.
“In un tempo, che cerca valori e riferimenti - ha commentato il sindaco Ricci nel suo discorso di auguri -, questa storia di persona che fa nobilmente il suo dovere é un esempio e ci fa capire le cose che d'avvero valgono nella vita come il lavoro insieme e per gli altri e la famiglia quale punto di riferimento per la odierna società”.






Questo è un articolo pubblicato il 18-12-2013 alle 03:06 sul giornale del 18 dicembre 2013 - 1183 letture

In questo articolo si parla di cronaca, assisi, Raffaele Aristei, società culturale arnaldo fortini, felice bocchini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Wcz