SEI IN > VIVERE ASSISI > ECONOMIA
comunicato stampa

Imposte, Assisi esente dalla mini Imu

1' di lettura
2005

Imu

Nel Comune di Assisi non si pagherà la mini IMU (come, invece, avverrà in migliaia di comuni italiani a gennaio) e, inoltre, non è stata applicata l'addizionale IRPEF (posta a zero) e non è applicata la tassa di soggiorno.

Il sindaco di Assisi Claudio Ricci e l'amministrazione comunale (assessore al bilancio Moreno Massucci) ritengono che non avere contemporaneamente la mini IMU, l'addizionale Irpef e la tassa di soggiorna rappresenta una "unicità in Umbria" riteniamo con pochissimi esempi in Italia (nei comuni sopra 15.000 residenti).
Questo risultato, a beneficio di famiglie e attività, é il risultato di una "oculata gestione" (fissando la ex IMU prima casa a quota inferiore a quella base) che negli ultimi due anni ha portato alla riduzione di oltre il 10% della spesa corrente e, con il risparmio, sono state contenute tasse e tariffe sostenendo sviluppo e servizi sociali.
Certamente il Governo deve, rivedendo i parametri che ci legano alla Euro zona, diminuire le tasse a famiglie e imprese (soprattutto quelle piccole).



Imu

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2014 alle 01:35 sul giornale del 11 gennaio 2014 - 2005 letture