Giornata mondiale contro il cancro, Travicelli: ''Grazie ai volontari di Assisi''

Claudia Travicelli 2' di lettura 03/02/2014 - Nell’aderire alla Giornata Mondiale contro il Cancro promossa dall’UICC (Unione Internazionale Contro il Cancro), che si svolge il 4 Febbraio di ogni anno, iniziativa sostenuta anche dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, vorrei ringraziare in primo luogo l’AUCC regionale e di Assisi.

Ogni giorno con passione, dedizione e con un cuore grande i volontari AUCC dimostrano come si possano realizzare servizi di qualità, integrandosi con le risorse umane (professionisti) che lavorano nel nostro territorio. Un ringraziamento va anche alle altre associazioni presenti nel territorio (Punto Rosa, Avis, ecc…).
Oggi più che mai auspico che si arrivi a una ridefinizione della missione di questo ospedale, che sia sempre più a servizio dei nostri cittadini e nel contempo ove si svolgano attività in rete con il resto del servizio sanitario regionale, in maniera di non perdere il bagaglio di esperienze e professionalità che negli anni l’ospedale ha sempre dimostrato.
Nell’ottica della ripartizione economica ci si auspica che anche questo territorio, come gli altri abbia risorse economiche adeguate alla popolazione anche in termini di posti di residenza protetta, RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali), centri per disabili, potenziamento delle cure domiciliari e cure palliative. In tal contesto di riordino regionale (delibera della Giunta Regionale N.970 del 30/07/2012), è opportuno che nella trasparenza dei conti pubblici i cittadini conoscano l’esatta ripartizione dei fondi economici destinati a questo territorio e si sappia se vi è spazio per incrementare alcuni servizi essenziali.
A tal proposito, in questa giornata, ho chiesto ufficialmente alla Regione Umbria, nella persona della Presidente Catiuscia Marini, a cui competono anche le deleghe della sanità, di conoscere, precisandoli anche nel Piano Aziendale dell’ASL n.1, quanti sono i fondi destinati al distretto assisano e al presidio di Assisi, somme naturalmente comparate con gli altri distretti dell’ASL n.1. Per tale richiesta e per tale argomentazione, presenterò inoltre nei prossimi giorni una interpellanza da discutere in consiglio comunale.


da Claudia Travicelli
Gruppo consiliare Democratici e popolari per Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2014 alle 23:40 sul giornale del 04 febbraio 2014 - 664 letture

In questo articolo si parla di attualità, cancro, assisi, tumore, claudia travicelli, giornata mondiale contro il cancro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/XXY