Turismo, esperti a confronto sulle nuove frontiere della Assisi compostellana

Santuario di Santiago De Compostela 2' di lettura 07/02/2014 - Si è svolto con successo nei giorni scorsi il convegno “Analisi del mercato dei prodotti turistici rivolti ai pellegrini del Cammino di San Giacomo” (foto in basso), organizzato all’interno del seminario promosso dalla Città di Assisi nel quadro del progetto “Loci Iacobi”, programma co-finanziato dal “Competitiveness and Innovation Framework” dell’Unione Europea.

Il progetto “Loci Iacobi” si pone l’obbiettivo di valorizzare i percorsi sulle vie di Santiago e coinvolge la Città di Assisi (per l’Italia) assieme a Le Puy en Velay (Francia), Viajes Viloria (Spagna), Namur (Belgio) e VitAguiar (Portogallo).
L’obbiettivo comune è quello della creazione di un prodotto turistico europeo, oltre alla promozione di nuovi contenuti turistici con standard elevati, sia per i turisti che per gli stessi operatori del turismo. Il progetto si avvale del supporto di nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Il convegno “Analisi del mercato dei prodotti turistici rivolti ai pellegrini del Cammino di San Giacomo”, a seguito dei saluti di Antonio Lunghi, Vice Sindaco di Assisi, e di Gérard Beaume, Coordinatore del progetto “Loci Iacobi”, ha ascoltato gli interventi di Nello Oderisi Fiorucci, Ricercatore CST (“I cammini religiosi: come costruire e vendere un prodotto esperienziale”), Paolo Desinano, Ricercatore CST (“I cammini religioso-culturali tra prodotti e destinazioni. Le opzioni connettive dell’informatica”), Gianluigi Bettin, Consulente Sviluppumbria Social Marketing Destinazioni Religiose (“La via di Francesco, un cammino di armonia tra l'Uomo e il Creato”) e Raffaella Rossi, Consorzio Tematico “Umbria e Commerciale Francesco’s Ways” (“Case history: il Consorzio Umbria & Francesco's Ways e la commercializzazione della Via di Francesco”)
Il seminario è stato realizzato con la collaborazione del Centro Italiano di Studi Compostellani, della Confraternita di San Jacopo di Compostella, del Centro Internazionale di Studi sul Turismo, di Augeo, di Itaca, del Nun Relais Spa & Museum e con il patrocinio di Perugia 2019 con i luoghi di Francesco d’Assisi e dell’Umbria, la Presidenza Regionale del FAI Umbria e il Bene FAI Bosco di San Francesco.


Nella foto:
Santiago De Compostela











Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2014 alle 03:51 sul giornale del 07 febbraio 2014 - 793 letture

In questo articolo si parla di economia, assisi, santiago de compostela, comune di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/X8G





logoEV
logoEV