Ad Assisi fervono i preparativi per la visita di Abu Mazen

Claudio Ricci e Mai Alkaila 1' di lettura 10/02/2014 - Il sindaco di Assisi Claudio Ricci ha incontrato, in mattinata, Mai Alkaila, ambasciatore in Italia dell'autorità palestinese. L'incontro, molto cordiale, è stato promosso per preparare, attraverso i canali diplomatici ufficiali, la visita di Abu Mazen in Assisi (la data sarà definita in relazione agli impegni del presidente dell'autorità palestinese) per il conferimento della cittadinanza onoraria per la pace.

Durante l'incontro l'Ambasciatore dell'autorità palestinese e il Sindaco hanno sottolineato come i valori francescani, legati al dialogo e alla necessità di dare dignità ad ogni persona, siano fondamentali nel quadro del complesso quadro relazionale istraelo palestinese auspicando (come citato da Papa Francesco durante il recente incontro con Abu Mazen) che presto di possa firmare l'auspicato "trattato di pace".
Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci ha ricordato il recente riconoscimento dei luoghi della natività di Betlemme (città gemellata con Assisi) a patrimonio mondiale UNESCO e come Assisi debba, in linea con la sua storia, costruire opportunità di dialogo (da questo é nata la proposta di conferire la cittadinanza onoraria per la pace a Schimon Peres nel 2013 e Abu Mazen nel 2014).
Nella foto:
un momento dell’incontro


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-02-2014 alle 19:38 sul giornale del 11 febbraio 2014 - 510 letture

In questo articolo si parla di attualità, palestina, cittadinanza onoraria, assisi, claudio ricci, abu mazen

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Yih