Rivotorto: armati di frullino svaligiano la cassaforte. Cittadini esasperati

Cassaforte furto 1' di lettura 14/02/2014 - Ammonta a circa diecimila euro il bottino dell’ennesimo furto avvenuto martedì sera, intorno alle 19.30, in via della Pace a Rivotorto di Assisi. I ladri si sono introdotti nell’appartamento e hanno scassinato una cassaforte con l’ausilio di un frullino, svaligiando il contenuto per poi darsi alla fuga.

Al momento del furto i proprietari dell’abitazione non si trovavano in casa. Nella cassaforte era custodito un piccolo tesoro in contanti e gioielli, un’allettante refurtiva per i ladri che hanno agito noncuranti del forte rumore provocato dal frullino, udibile fino alla strada sottostante, che ha richiamato l’attenzione della vicina del piano di sotto e di altri residenti in zona.
La signora ha dato l’allarme ai carabinieri di Assisi, coordinati dal maggiore Marco Sivori, che si sono precipitati sul posto. Al loro arrivo, tuttavia, i malviventi erano già fuggiti a bordo di un’automobile sotto gli occhi attoniti di residenti e passanti.
Al vaglio dei militari i nastri delle telecamere di videosorveglianza installate al di fuori degli esercizi della zona, piuttosto centrale.
“Non hanno più paura di niente”, commentano esasperati i cittadini della frazione. “I furti sono sempre più frequenti e ormai non accadono solo di notte, ma anche in pieno giorno e in presenza di abitanti. E’ una situazione ormai insostenibile, che genera crescenti timori e frustrazione. Lanciamo un appello a forze dell’ordine e istituzioni affinché possano intervenire per incrementare possibilmente la presenza e il controllo del nostro paese, dove nessuno vive più tranquillo”.






Questo è un articolo pubblicato il 14-02-2014 alle 02:59 sul giornale del 14 febbraio 2014 - 1575 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, ladri, furto, assisi, sara caponi, rivotorto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Yu9





logoEV
logoEV