Ricci pensa alla Regione e prepara la poltrona per il suo successore

Claudio Ricci Per l'Italia Popolare 1' di lettura 20/02/2014 - Il 22 marzo a Todi (hotel Bramante, ore 16) Claudio Ricci (attuale Sindaco di Assisi) inizierà, con la lista civica "per l'Umbria popolare", il cammino elettorale verso le elezioni regionali 2015 candidandosi alla presidenza dell'Umbria.

Sarà una proposta chiara, tesa ad aggregare le persone e le espressioni civiche della Regione, con una azione sul territorio per "riavvicinare" la gente alla politica (oltre il 50% delle persone non va al voto o é incerta su chi votare).
Claudio Ricci, e il gruppo che si sta ampliando (durante le riunioni già svolte), "procederanno da soli", con la lista civica regionale, che si ispira ai valori moderati, popolari ed europei. Ovviamente, e in relazione ai programmi, la lista civica sarà attenta al dialogo con tutti, per costruire una coalizione, ma anche pronta ad andare in autonomia alle elezioni regionali 2015.
Il programma, che sarà illustrato a Todi, include tre punti sui valori per una nuova politica delle persone e dei territori più cinque "quadri" progettuali per dare alla Regione una "visione strategica" tesa a costruire sviluppo e speranza.
Per quanto attiene alle prossime elezioni amministrative comunali ad Assisi é certo che ci sarà la lista civica "per Assisi popolare con Ricci" al fine di continuare (con un nuovo candidato Sindaco) la positiva attuale esperienza (durata quasi venti anni) sintetizzata dal fare molto, vicino alla gente, non aumentando o contenendo le tasse comunali.


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2014 alle 00:15 sul giornale del 21 febbraio 2014 - 1073 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, claudio ricci, per l'italia popolare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/YLr





logoEV
logoEV