Bettona: psicomotrocità per preparare i bimbi a danza e tennis

Bettona, chiesa Santa Maria Maggiore 1' di lettura 22/02/2014 - Educare i bambini ad una corretta motricità sviluppandone le capacità coordinative. È con questo obiettivo che la Pro Loco di Bettona, con il patrocinio del Comune di Bettona, ha organizzato per domenica 23 febbraio, alle ore 16 presso la tensostruttura della Pro Loco, un incontro dedicato alla psicomotricità, propedeutico alla danza classica e al tennis per bambini dai 3 ai 10 anni.

Si tratta di un metodo diffuso in oltre 20 paesi del mondo denominato "le petit tennis" che usa le fiabe come mezzo didattico di insegnamento. Il corso avvia ed educa i bambini ad una corretta motricità sviluppandone le capacità coordinative e perfezionandone gli schemi motori di base, che potranno divenire, in seguito, abilità motorie di base. Muoversi correttamente stimola lo sviluppo dell'intelligenza e l'equilibrio psicofisico dei bambini, prevenendo e contrastando l'obesità infantile. La danza e il tennis stimoleranno i bambini allo sport, alla creatività e all'arte. Seguiranno altri tre incontri. La partecipazione è gratuita.
Gli insegnanti saranno: Alberto Castellani, Coach Atp internazionale di tennis e docente Facoltà di Scienze Motorie; Oscar Valdes e Leiza Martinez, giovani ballerini solisti fra i migliori del mondo del Ballet di Camaguey (Cuba); Eleonora Comparini, campionessa europea a squadre di danze standard e latino americane; Manuel Pellizzaro, laurea magistrale in scienze motorie Università di Perugia e coach Gptca; Mohammed Mouaize, istruttore di tennis e coach Gptca. Per informazioni: Alberto Castellani (348/2618923).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2014 alle 03:34 sul giornale del 22 febbraio 2014 - 927 letture

In questo articolo si parla di sport, bettona, comune di bettona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/YTe





logoEV
logoEV
logoEV