Una festa di generosità il 'Pranzo dell'amicizia' della società Arnaldo Fortini

Societa' Arnaldo Fortini 1' di lettura 25/02/2014 - C’è stata anche tanta generosità dietro al “Pranzo dell’amicizia”, iniziativa di solidarietà giunta alla seconda edizione e promossa dalla società culturale Arnaldo Fortini con l’aiuto dei ragazzi della città, delle associazioni di volontariato (coinvolti tra l’altro i Ragazzi Missionari, il CVS e Caritas di Assisi).

In particolare, gli organizzatori ringraziano i ristoranti San Francesco, La Rocca, Gli Orti, Trattoria da Erminio; i generi alimentari e fornitori: Grandi Magazzini Fioroni Due spa, Società Agricola Panzo, Il Mercatino s.n.c., Caseificio Broccatelli, La Bottega del Papa (alimentari Passeri), Fratelli Fronduti, alimentari, Pasticceria Golose Tentazioni, Enoteca Lombardi, La spiga srl; e le attività commerciali: Abbati Clara & C., Il Coppo Rotto, la Fruit Sas di Sensi, La Luna nel Pozzo, Crilù, Arte Stampa, Studio Assisi via Fortini, Franchi Massimo, Daca, Silvana Roscini, Soapvillage, Un Fiorino, Antica Farmacia dei Caldari, Ricordi di Assisi.
Molti anche i privati che hanno contribuito alla realizzazione della giornata (con denaro e regali).
Al pranzo di Natale hanno partecipato oltre 100 le persone (anziani soli, alcuni ragazzi del Serafico, ospiti della Casa Famiglia ‘Fuori le Mura’ di Palazzo d’Assisi e della casa di riposo Andrea Rossi) cui è stata data l'opportunità di passare una giornata nella sede dell’associazione Fortini, a Palazzo Vallemani insieme in allegria, con un pranzo, musica (hanno partecipato anche gli zampognari), danze e la tombola, oltre alla distribuzione di piccoli doni per rendere più sereno il Natale.


dalla Società culturale Arnaldo Fortini
Assisi
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2014 alle 01:11 sul giornale del 25 febbraio 2014 - 668 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, assisi, società culturale arnaldo fortini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/YZM





logoEV
logoEV