Bastia Umbra: Carosati ai cittadini, ''Bastia deve poter guardare avanti con fiducia''

Simona Carosati 1' di lettura 25/02/2014 - Lunedì 24 febbraio la candidata sindaca del centro-sinistra ha incontrato i cittadini a Santa Lucia, presso il Circolo Colonia. Simona Carosati, a 39 anni punta a divenire la prima sindaca di Bastia Umbra.

L’incontro oltre essere stato un momento nel quale raccogliere priorità ed istanze dei cittadini per un programma condiviso ha messo in evidenza elementi interessanti per l'arricchimento di alcune linee programmatiche già pubblicate nei giorni scorsi nel suo sito www.simonacarosati.it.
La candidata sindaca, che sta portando avanti un ciclo di incontri in tutto il territorio da più di un mese, vuole essere vicina ai cittadini perchè chi Amministra non può essere sordo e deve tenere le porte aperte alla partecipazione. «Sono consapevole» ha dichiarato «che la nostra non è una sfida facile ma sono altrettanto sicura che con coraggio e determinazione risponderemo alle esigenze di Bastia. Sappiamo che abbiamo molto lavoro da fare ma non vogliamo cedere alla rassegnazione o alla sterile polemica, vogliamo che Bastia torni ad essere una città vivace, dove il lavoro non sia un’utopia e dove si guardi avanti con fiducia. Bastia è sempre stata una città una città laboriosa, che nei decenni ha saputo reinventarsi valorizzando le proprie risorse e capacità imprenditoriali, ora ha bisogno di nuove idee per compiere l’ennesimo salto in avanti, facendo leva sull’innovazione e la tecnologia. Dobbiamo ricominciare un percorso virtuoso pensando in un’ottica di sistema, sinergia e complementarietà con i territori circostanti. Bastia deve tornare ad essere sinonimo di opportunità». E sul “come” giura di avere idee molto chiare.

dal Partito Democratico
Sezione di Bastia Umbra




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2014 alle 19:06 sul giornale del 26 febbraio 2014 - 426 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, pd bastia, simona carosati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Y5u





logoEV
logoEV