Bastia Umbra: il cuore dei bastioli batte per la Sardegna

Alluvione Sardegna 2013 1' di lettura 12/03/2014 - Si terrà ad Umbertide sabato 15 marzo, alle ore 20.30, lo spettacolo di musica e solidarietà per le popolazioni sarde colpite dall’alluvione, dal titolo “Dal cuore dell’Umbria alla Sardegna”, presso il Forum Urbano nel Parco area ex Tabacchi di Umbertide. L’evento è patrocinato dal Comune di Bastia Umbra e sostenuto anche da alcune aziende bastiole che hanno raccolto fondi e donato prodotti in favore della popolazione sarda.

Durante l’evento sarà presentato il nuovo Circolo Culturale Sardo Andrea Parodi di Perugia e provincia con sede a Bastia Umbra, in Via San Costanzo. L’iniziativa intende far conoscere uno spaccato della cultura musicale sarda e nello stesso tempo richiedere un contributo di partecipazione a favore di quella parte di popolazione sarda colpita da eventi catastrofici naturali, che ha provocato moltissimi danni e perdite umane, in special modo nell'ultima alluvione.
Per far questo sono stati coinvolti all’evento personaggi noti dello spettacolo provenienti dalla regione Sardegna, come Giuliano Marogiu, conduttore di spettacoli di Sardegna Uno, Giovanna Maria Cherchi, Maria Luisa Congiu, Robeto Tangianu, Luciano Pigliaru, artisti di primo piano nel loro genere. Lo spettacolo sarà arricchito dalla partecipazione coreografica di Leonarda Catta e Alessandro Secchi componenti del gruppo “Incantos”.


Nella foto:
l'alluvione in Sardegna dello scorso novembre






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2014 alle 16:40 sul giornale del 15 marzo 2014 - 537 letture

In questo articolo si parla di attualità, solidarietà, alluvione, sardegna, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ZNJ





logoEV
logoEV