In viaggio fino a Trevi per rubare nella scuola: arrestati due giovani del posto

Carabinieri di notte 1' di lettura 18/03/2014 - Hanno forzato la porta della scuola di Borgo Trevi e hanno messo a soqquadro l’istituto alla ricerca di oggetti da trafugare. Scoperti dai carabinieri, i due hanno tentato la fuga ma alla fine sono stati arrestati. A finire in manette sono un 22enne italiano residente a Bastia Umbra e un 23enne di origine albanese residente a Bettona.

Il fatto è accaduto nella notte tra sabato e domenica nel borgo ai piedi del colle di Trevi, in provincia di Perugia. I due sono riusciti ad introdursi nell’istituto scolastico di viale della Stazione, già in passato nel mirino di ladri e vandali, cercando oggetti e materiale informatico o digitale di valore.
E' stato grazie alla segnalazione di un solerte cittadino il quale ha dato l’allarme con una chiamata al 112, che i due sono stati acciuffati dopo aver tentato la fuga alla vista dei militari. I due ladri sono scappati a piedi raggiungendo la vicina stazione ferroviaria, dove i carabinieri li hanno rintracciati e tratti in arresto poco dopo.
Oltre all’arresto, ai due giovani sarà applicato il foglio di via dalla città di Trevi.






Questo è un articolo pubblicato il 18-03-2014 alle 02:26 sul giornale del 18 marzo 2014 - 728 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, furto, sara caponi, bettona, bastia umbra, trevi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Z4W





logoEV