L'ex ministro Passera ad Assisi: ''Dal turismo si rilancia l'economia italiana''

Corrado Passera ad Assisi 2' di lettura 22/03/2014 - Corrado Passera, uno dei principali dirigenti d'azienda italiani e già Ministro della Repubblica, ieri pomeriggio ha tenuto un seminario sui temi dello sviluppo economico legato al turismo presso il Centro Internazionale di Studi sul Turismo.

All’incontro, oltre al sindaco di Assisi Claudio Ricci e al presidente del Cst Luigi Tardioli, ha partecipato una ampia rappresentanza di studenti del corso di Laurea in Economia del Turismo e un pubblico di operatori e rappresentanti del mondo socio economico. Presenti nel pubblico anche l'assessore Moreno Fortini e i consiglieri Rino Freddii, Franco Brunozzi e Claudia Travicelli, con il consigliere provinciale Evian Morani.
Il seminario, dai contenuti estremamente attuali e articolato attraverso un ampio dialogo con il pubblico, si è sviluppato nell’ottica dell’individuazione di alcune linee guida per lo sviluppo dell'industria dell'ospitalità italiana a partire dall'esigenza di avere un Ministero dedicato al turismo, che possa svolgere un ruolo di coordinamento anche del quadro legislativo, una maggiore capacità di promuovere in modo unitario i tanti "turismi" connessi al marchio Italia e l'innovazione tecnologica come strumento essenziale per la commercializzazione dei prodotti turistici, unitamente a infrastrutture, servizi e qualità dell'ospitalità con prezzi adeguati ai marcati.
“Il settore turistico - ha detto Passera - è uno dei pochi settori che, con opportune azioni, in pochi anni può arrivare a raddoppiare il proprio indotto. In Italia si può fare molto. Negli ultimi governi non è stato fatto abbastanza, è ora di fare di più. L’Italia è un mosaico di tante cose diverse che se messe a sistema sono una grande forza: deve esserci un “modello Italia” che rispetti le diversità nell’unità. Questa è l’anima del nostro progetto politico per il quale sono sceso in campo personalmente e il turismo, quale leva fondamentale del nostro Paese, è uno degli aspetti su cui la nostra squadra si confronterà maggiormente nell’ottica di un rilancio del sistema economico nazionale”.
Al termine del seminario Corrado Passera, fondatore del progetto politico Italia Unica, ha visitato il complesso archeologie industriali ex Montedison dove, vicino al teatro Lyrick, si sta realizzando il nuovo Palaeventi e altri spazi per attività culturali, eventi, incontri e fiere utili allo sviluppo del turismo.







Questo è un articolo pubblicato il 22-03-2014 alle 02:38 sul giornale del 22 marzo 2014 - 493 letture

In questo articolo si parla di economia, turismo, redazione, assisi, promozione, centro studi sul turismo, corrado passera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1iI