Banca Monte dei Paschi per il Serafico di Assisi: continua raccolta fondi per nuovo reparto

Istituto Serafico visita filiale Monte dei Paschi di Siena 2' di lettura 25/03/2014 - Una visita speciale per la filiale di Banca Monte dei Paschi a Ponte San Giovanni (Pg). La Banca ha infatti ospitato una delegazione di ragazzi dell’Istituto Serafico di Assisi (nella foto), uno dei più importanti centri di riabilitazione senza scopo di lucro per il recupero e reinserimento sociale dei bambini e dei giovani con disabilità plurime.

Ieri mattina sei ragazzi e tre operatori del Serafico sono stati accolti dal direttore territoriale mercato Perugia di BMps, Claudio Peraino, dal titolare di Ponte San Giovanni, Andrea Chiacchella, e da tutto lo staff della filiale.
L’incontro è stato suggellato simbolicamente dalla consegna da parte dei bambini di un elaborato in argilla realizzato direttamente da loro durante i laboratori di gruppo. Un piccolo omaggio molto apprezzato dai rappresentanti della Banca per il grande valore umano che rappresenta, a dimostrazione dell’impegno e della tenacia dei bimbi nell’affrontare le loro disabilità.
La visita di ieri è stata un’occasione consolidare il legame tra BMps e l’Istituto Serafico, una collaborazione che dura nel tempo e volta a sviluppare importanti progetti di solidarietà e a sensibilizzare le persone intorno alle difficoltà di tante famiglie con figli disabili che ogni giorno lottano per il diritto a cure adeguate e all’avanguardia. Prosegue, infatti, nelle principali filiali di Banca Mps dell’Umbria, delle Marche e della Toscana la raccolta fondi a favore dell’autorevole Centro di riabilitazione assisano, avviata il 18 febbraio scorso e attiva fino al 18 giugno prossimo.
I soldi raccolti con il contributo di tutti i cittadini saranno utilizzati per riqualificare un’area dell’Istituto per bambini con pluridisabilità, adattando gli ambienti e gli spazi disponibili alle loro particolari esigenze, con l’obiettivo principale di rendere i piccoli sempre più autonomi in modo da migliorare la loro qualità di vita e quella delle loro famiglie. Saranno potenziate le attrezzature e la strumentazione con materiali ed accorgimenti tecnologici all’avanguardia, in grado di garantire la massima sicurezza per i bambini e una maggiore efficacia degli interventi terapeutici ed educativi.
L’Istituto Serafico è un organismo ecclesiale che promuove e svolge attività di accoglienza, riabilitazione, assistenza socio-sanitaria, recupero, reinserimento sociale di persone affette da disabilità fisiche, psichiche e sensoriali Offre inoltre sostegno morale, psicologico e culturale, con l’obiettivo di prendersi cura di chi ha bisogno, coniugando un’alta competenza scientifica a un forte spirito umanitario.
Banca Mps è operativa nella regione umbra con 57 filiali e 2 direzioni territoriali mercato, presenti a Perugia e Terni, che, grazie anche all’attività di due centri Enti e 4 centri Pmi, offrono un supporto operativo alle esigenze di famiglie, imprese, enti e clientela private. La Banca prosegue la sua tradizionale attività di vicinanza e sostegno alle realtà presenti sul territorio, promuovendo il contesto socio-economico in cui opera.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2014 alle 01:45 sul giornale del 25 marzo 2014 - 544 letture

In questo articolo si parla di attualità, solidarietà, redazione, assisi, raccolta fondi, Banca Monte dei paschi di Siena, istituto serafico, monte dei paschi, mps

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/1qh





logoEV
logoEV