Aziende agricole in fiamme tra Bastia e Assisi: si fa strada ipotesi dolosa

Incendio azienda agricola 07/04/2014 - Due diversi incendi, praticamente in simultanea, si sono sviluppati ieri sera intorno alle 23 in due diverse aziende agricole, situate l’una a Costano e l’altra a Castelnuovo. I roghi, che si hanno mandato in fumo la paglia contenuta nei fienili delle due tenute, sembrano aver risparmiato persone, animali e abitazioni.

Il primo incendio è divampato nell’azienda agricola della famiglia Aristei a Costano, tra i comuni di Bastia Umbra e Bettona. Qui, per domare le fiamme, sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Perugia.
Il secondo rogo si è invece registrato in un’azienda agricola di Castelnuovo, tra i comuni di Assisi e Cannara, mettendo a rischio anche i bovini custoditi a poca distanza dal fienile interessato dalle fiamme. Immediato intervento dei caschi rossi, giunti stavolta dal distaccamento di Assisi.
Oltre ai danni strutturali, non sono pervenute notizie di persone, animali o abitazioni coinvolti nei due incendi, per i quali non si esclude un’origine dolosa ora al vaglio delle forze dell’ordine intervenute sul posto per raccogliere elementi utili alle indagini.

Nelle foto:
le immagini dei due incendi (foto Filippo Batocchioni)









Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2014 alle 03:13 sul giornale del 07 aprile 2014 - 1183 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, vigili del fuoco, sara caponi, castelnuovo, bettona, cannara, bastia umbra, costano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/182