Scontri allo stadio di Bastia, migliorano le condizioni del tifoso ferito

Ospedale Perugia 1' di lettura 14/04/2014 - Nel fine settimana i medici della Struttura di Rianimazione del S. Maria della Misericordia hanno constatato “un significativo miglioramento” delle condizioni del tifoso di calcio, rimasto coinvolto negli incidenti di domenica 6 Aprile a Bastia Umbra.

Lunedì mattina i sanitari hanno voluto informare su questi progressi. Nello specifico, come riferisce una nota dell’ufficio stampa dell’azienda ospedaliera di Perugia, in contatto con la direzione Sanitaria, “il paziente respira autonomamente, senza cioè l’uso delle apparecchiature, mentre prosegue la fase di diminuzione di farmaci per la sedazione”.
Si ritiene che nei prossimi giorni i sanitari procederanno con altri interventi per accertare le conseguenze del grave trauma subìto dall’uomo. In ogni caso è il caso di ribadire che la prognosi riservata fin dal primo momento non è stata ancora sciolta.

dall’Azienda ospedaliera di Perugia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2014 alle 13:34 sul giornale del 15 aprile 2014 - 563 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ospedale, perugia, azienda ospedaliera perugia, ospedale santa maria della misericordia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/2xT