Cannara: Tersilio Andreoli presenta la sua squadra, ''Valorizzare giovani e lavoro''

Presentazione lista Dignita' e futuro per Tersilio Andreoli 23/04/2014 - Sono stati presentati martedì 22 aprile, nella sala San Sebastiano di Cannara, i candidati e il programma elettorale della lista “Dignità e futuro” a sostegno del candidato sindaco Tersilio Andreoli, una lista che include sia politici di esperienza sia giovani.

“Giovani e lavoro”, queste le parole che caratterizzano la campagna elettorale del candidato a Sindaco Tersilio Andreoli. La presentazione, iniziata con delle slide che rappresentano la difficile situazione economica del territorio, ha messo in risalto le ricette per uscire dalla crisi.
I candidati hanno preso poi parola per illustrare le ragioni che li hanno condotti ad esporsi in prima persona.
La lista completa è composta da: Alessandro Baldacci, Giorgio Bizzarri, Chiara Brilli, Alessandro Favilli, Francesco Filippucci, Frenguelli Luigi, Annalisa Paci, Marco Paracucchi, Mauro Pompei, Annalisa Scandaglia, Patrizia Sportoloni, Aldo Valcelli.
“Nella passata legislatura – afferma Andreoli – è stata svolta una politica di bilancio condotta in modo negativo, la quale ha prodotto negli ultimi cinque anni, una drammatica riduzione di spesa per gli investimenti. Noi ci impegneremo ad elaborare progetti finalizzati ad attingere risorse regionali, nazionali ed europee, a partire dai fondi strutturali 2014–2020 e a ridurre la spesa improduttiva. Cannara – continua il candidato – va inserita nella zona di crisi già prevista per l’area della Merloni, la quale riceverà molto probabilmente investimenti per la reindustrializzazione. Con queste basi potremo costruire il terreno per riattivare importanti siti produttivi quali ex Ferro ed ex Umbracer. Un volano per l’economia locale – aggiunge Andreoli rispondendo alle domande del pubblico – dovrà divenire la cultura, di fondamentale importanza anche per reperire finanziamenti tesi a rivitalizzare il centro storico. Promuoveremo inoltre la costituzione di nuove imprese giovanili, anche in forma aggregata (cooperative), per la gestione di servizi e spazi pubblici del territorio”.
Tersilio Andreoli non risparmia critiche nei confronti degli altri due sfidanti principali. “Quelli di Valore Comune – lista che esprime la continuità con la precedente legislatura – sembra che abbiano vissuto su Marte. Il PD dell'assessore Donatella Porzi invece ha litigato pubblicamente fino a pochi giorni fa con Gareggia che ora sostiene”.
Il riferimento riguarda l'accorpamento scolastico il quale prevede l’accorpamento delle scuole di Bevagna con Cannara e quelle di Bettona con Torgiano, sopprimendo così l’istituto comprensivo già esistente e dandone vita a due nuovi. In questa vicenda pende anche un ricorso al TAR presentato contro la regione dell'Umbria e vi è stato un aspro dibattito pubblico esteso poi sulla stampa tra gli esponenti di Cannaresi liberi di Gareggia e parte dell'attuale dirigenza cannarese PD i quali sostengono posizioni opposte ma faranno parte della stessa lista.

dalla Lista Dignità e Futuro
Cannara







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2014 alle 18:09 sul giornale del 24 aprile 2014 - 1462 letture

In questo articolo si parla di politica, cannara, dignità e futuro, tersilio andreoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/22P