Bastia Umbra: il centrodestra scende in campo, ''Con Ansideri per il bene della città''

Stefano Ansideri 1' di lettura 29/04/2014 - Nella mattinata di venerdì 25 Aprile 2014 sono state consegnate le liste contenenti i nomi dei candidati per la coalizione volta alla riconferma del sindaco Stefano Ansideri. Questi sono cittadini di buona volontà che hanno deciso di impegnarsi in prima persona unicamente per il bene della comunità bastiola: sono operai, impiegati, studenti, imprenditori e liberi professionisti di entrambi i sessi e di tutte le età.

La coalizione di centrodestra vuole continuare sulla strada iniziata nei passati cinque anni che ha visto la massima attenzione a mantenere bassa la pressione fiscale, portando Bastia Umbra tra i pochi comuni virtuosi in Italia. Allo stesso tempo la pressione fiscale pro capite risulta essere tra le più basse nei Comuni Umbri sopra 15mila abitanti (penultimo posto) mentre nel 2008 era tra quelli dove il carico fiscale su cittadini e imprese era tra i più alti (secondo posto). Andare avanti, quindi, con un’Amministrazione virtuosa attenta a contenere la spesa pubblica mantenendo inalterati i servizi, anzi migliorandoli dove è possibile, migliorando l’azione amministrativa anche alla luce di una esperienza vissuta in uno dei momenti economici più difficili dal dopoguerra.

dal Centrodestra per Ansideri sindaco
(Bastia popolare, Lista Ansideri, Fratelli d’Italia, Forza Italia)





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2014 alle 03:04 sul giornale del 29 aprile 2014 - 552 letture

In questo articolo si parla di elezioni, politica, stefano ansideri, bastia umbra, elezioni comunali bastia umbra 2014

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3eD