Lo stendardo della Magnifica torna all'antico splendore (Fotogallery)

Stendardo storico Magnifica Parte de Sotto 2' di lettura 28/04/2014 - A distanza di sessant’anni dalla sua realizzazione, è tornato a casa nei giorni scorsi il primo storico stendardo della Magnifica Parte de Sotto, riportato all’antico splendore con un’opera di restauro fortemente voluta dai partaioli de Sotto.

Lo stendardo fu cucito a mano nel 1954, insieme al Palio storico del Calendimaggio; compromesso dall’usura del tempo, il drappo è stato custodito per anni dai partaioli della Magnifica, ansiosi di dare il “bentornato” all’antico vessillo.
Per l’occasione la Magnifica Parte de Sotto ha organizzato una cerimonia di benedizione alla presenza di tutti gli ex priori della Parte, del Consiglio e dei Partaioli, che si è svolta giovedì scorso.
Un corteo ha accompagnato lo stendardo, trasferito dalla prima sede della Magnifica a palazzo Sbaraglini all’attuale sede in via Fortini, dove è stato riposto in una teca dalla quale lo stendardo uscirà soltanto una volta all’anno, in occasione dell’apertura della festa, secondo un nuovo cerimoniale che la Parte ha intenzione di inscrivere nel proprio regolamento: il mercoledì sera, vigilia dell’inizio del Calendimaggio, lo stendardo sarà portato a casa del priore più anziano in vita, da cui la mattina successiva il priore in carica lo preleverà per la benedizione dei vessilli in piazza San Francesco. Dopo l’ingresso in piazza, lo storico gonfalone farà ritorno nella sede in via Fortini e riposto nella teca fino all’anno successivo.
“Il primo stendardo – spiega il priore Massimiliano Della Vedova – rappresenta per noi un simbolo di appartenenza e una preziosa memoria storica della Parte, che siamo felici e orgogliosi di aver riportato finalmente a casa”.

Nelle foto:
la benedizione dello stendardo e il corteo verso la sede della Magnifica (foto Mauro Berti)








Questo è un articolo pubblicato il 28-04-2014 alle 21:02 sul giornale del 29 aprile 2014 - 1426 letture

In questo articolo si parla di cronaca, storia, redazione, assisi, tradizione, calendimaggio, magnifica parte de sotto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3dJ