Precipita dalla finestra del secondo piano: salva cinquantenne angelana

ambulanza 118 29/04/2014 - Incidente domestico per una donna di cinquant’anni che nella giornata di ieri è precipitata dalla finestra del secondo piano della sua abitazione a Santa Maria degli Angeli. Trasportata in ambulanza all’ospedale di Perugia, la donna non sarebbe in pericolo di vita.

Secondo quanto raccontato dalla donna stessa ai medici che l’hanno soccorsa, la vittima si stava sporgendo dalla finestra del secondo piano quando avrebbe perso l’equilibrio cadendo di sotto da un’altezza di diversi metri.
Allarmati dal tonfo, i vicini sono corsi in strada e hanno visto la donna riversa sull’asfalto. Immediata la chiamata al 118 e la corsa in ospedale, durante la quale la donna ha riferito ai medici la dinamica dell’incidente.
Arrivata all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, i medici hanno sottoposto la donna ad una serie di accertamenti per escludere lesioni gravi, disponendo il ricovero per un continuo monitoraggio delle condizioni della donna, che comunque non sarebbe in pericolo di vita.
Sul posto si sono portati anche i carabinieri della compagnia di Assisi per effettuare i rilievi del caso. Al momento, comunque, i militari escludono altre cause all’origine della caduta.





Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2014 alle 01:20 sul giornale del 29 aprile 2014 - 1036 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ambulanza, 118, assisi, soccorso, santa maria degli angeli, caduta, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3es