Assisi e Wadowice, città gemelle unite in ricordo di San Giovanni Paolo II

Incontro Assisi Wadowice 2' di lettura 30/04/2014 - Nella giornata di lunedì 28 aprile Assisi ha rinsaldato il suo legame speciale con la città di Wadowice, città della Polonia che ha dato i natali a San Giovanni Paolo II, accogliendo una delegazione della città polacca che ha fatto visita alla basilica di San Francesco per poi essere accolta nel palazzo comunale da una rappresentanza dell’amministrazione comunale.

La delegazione era composta dal sindaco di Wadowice, Ewa Filipiak, dal presidente del consiglio comunale e da sessanta ospiti. Ad accoglierli, nella sala della Conciliazione, il sindaco Claudio Ricci, il presidente del consiglio comunale Patrizia Buini e il vicesindaco Antonio Lunghi, unitamente ai consiglieri e assessori comunali.
Assisi e Wadowice sono gemellate ufficialmente dal 2012 come "gesto doveroso" verso il luogo di nascita di una Papa, Giovanni Paolo II, che per ben 6 volte ha visitato Assisi per promuovere gli storici incontri (soprattutto quello del 27 ottobre 1986), in preghiera per la pace, fra le religioni del mondo da cui è nato lo “spirito di Assisi” per il dialogo.
“L’incontro - commenta il sindaco Ricci in una nota - è stato molto cordiale e commovente, e durante l’incontro la delegazione polacca ha intonato i canti di preghiera che sono stati eseguiti il giorno della santificazione di Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII. Sul piano storico - aggiunge - il legame è rafforzato dal fatto che, nel 1254, Innocenzo IV canonizzò, proprio nella basilica di San Francesco di Assisi, il patrono della Polonia S. Stanislao”.
Nello scambio di doni (nelle foto) il sindaco di Assisi ha regalato una immagine artistica legata a San Francesco Patrono d'Italia e il sindaco di Wadowice ha lasciato in dono una immagine di San Giovanni Paolo II e una medaglia ricordo.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2014 alle 01:51 sul giornale del 30 aprile 2014 - 531 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, Raffaele Aristei, wadowice

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3iq