Stop a cassonetti per la raccolta verde. Lunghi, ''Piccolo sacrificio per un futuro migliore''

12/05/2014 - Abbiamo ricevuto molte critiche per aver tolto i contenitori per la raccolta del verde disposti in vari punti del territorio. I dati che abbiamo in questi primi mesi del nuovo servizio ci inducono a pensar che la raccolta si mantiene con valori alti anche conferendo il verde all'isola ecologica del Ponte Rosso.

Con un risultato estremamente diverso in quanto il verde raccolto non è sporco e quindi può essere avviato ad un utilizzo diverso che potrebbe essere termico o biologico attraverso la produzione di compost. Voglio ringraziare tutti i cittadini che si stanno impegnando su questa strada.
È la strada che dobbiamo intraprendere in maniera decisa per ottenere due risultati fondamentali:
1) diminuire i costi di conferimento;
2) produrre compost di qualità che può essere conferito direttamente ai cittadini che ne fanno richiesta.
Il Compostaggio è un processo di riciclaggio dei rifiuti organici attraverso il quale si ottiene un ottimo fertilizzante naturale, chiamato "compost".
Il compost non è quindi più un rifiuto ma un prodotto, incluso nella normativa nazionale in materia di fertilizzanti, la legge 748/84, ed è pertanto utilizzabile liberamente senza altri vincoli che non siano quelli della buona pratica agricola.
Circa il 40% dei rifiuti che produciamo sono organici e questo è già un buon motivo per giustificare la raccolta differenziata prima e il riciclo poi di questo tipo di rifiuti.
Il compostaggio contribuisce a ridurre la quantità di rifiuti biodegradabili da smaltire in discarica, così come previsto dall'articolo 5 della Direttiva Europea 1999/31/Ce.
Il compostaggio contribuisce a migliorare la fertilità del suolo perchè consente la produzione di un fertilizzante naturale.
Voglio anche ricordare che chiunque vuole produrre compost può andare all'ufficio ambiente del Comune in S. Maria degli Angeli e richiedere il contenitore adatto che può ritirare all'isola ecologica del Ponte Rosso. Questo porta anche un beneficio per i dati sulla RD del Comune.
Non abbiamo inventato niente ma con tenacia cerchiamo di incamminarci in quelle "best practice" per un futuro più sostenibile.

da Antonio Lunghi
Vicesindaco del Comune di Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2014 alle 03:33 sul giornale del 12 maggio 2014 - 567 letture

In questo articolo si parla di attualità, antonio lunghi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3Yc