Camper prende fuoco ed esplode: attimi di terrore a Santa Maria degli Angeli

Vigili del fuoco 14/05/2014 - Attimi di vero e proprio terrore, ieri sera, a Santa Maria degli Angeli, dove un camper di grandi dimensioni ha prima preso fuoco ed è poi esploso, provocando un boato che ha scosso il centro angelano mettendo in pericolo i vigili del fuoco intervenuti nel frattempo per domare le fiamme.

L’incendio si è originato, per cause ancora ignote, intorno alle 21.30 di ieri sera. Il camper, di proprietà di un abitante della zona, era parcheggiato in via Giuseppe Saragat, traversa di viale Ermini.
Sentito odore di bruciato e visto il fumo sprigionarsi dal mezzo, i residenti hanno immediatamente lanciato l’allarme alla centrale operativa del 115. Nel giro di pochi istanti sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Assisi, subito al lavoro per domare l’incendio.
Nel giro di pochi minuti, tuttavia, le fiamme hanno raggiunto una bombola del gas presente nel camper, causando una devastante esplosione che per fortuna non ha causato conseguenze né per i caschi rossi né per le abitazioni circostanti.
I pompieri hanno impiegato circa un’ora per domare le fiamme e mettere in sicurezza l’area. Spento l’incendio, del mezzo distrutto non rimaneva che un cumulo di resti bruciati.
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Assisi ai comandi del maggiore Marco Sivori per effettuare rilievi utili a individuare le cause dell’incendio, forse riconducibile ad un corto circuito.

Nelle foto:
i vigili del fuoco all'opera e il mezzo distrutto (foto di Mario Cicogna)








Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2014 alle 03:53 sul giornale del 14 maggio 2014 - 1697 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, assisi, esplosione, sara caponi, santa maria degli angeli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/38P