Cannara: Valore Comune incontra Mario Bravi, ''Il lavoro prima di tutto''

Lavoro generico 2' di lettura 13/05/2014 - La lista Valore Comune organizza per venerdi 16 maggio, alle ore 21.00, presso l'auditorium comunale S. Sebastiano, l'iniziativa pubblica "1° il Lavoro".

All'evento, coordinato da Susanna Arcangeli, interverranno Mario Bravi Segretario generale CGIL Umbria, Claudio Carnieri Presidente Agenzia Umbria Ricerche e Federica Trombettoni candidata sindaco di Valore Comune per Cannara.
L'iniziativa nasce dalla particolare attenzione che la lista capeggiata da Federica Trombettoni intende riservare al lavoro e allo sviluppo economico, fondamentali per la crescita e il sostentamento della comunità, partendo dall'analisi della situazione anche a livello regionale e nazionale.
"Per quanto ci riguarda - sostiene Federica Trombettoni - riconoscendo il ruolo centrale svolto dall'imprenditoria nello sviluppo sociale ed economico della comunità proponiamo le seguenti azioni: facilitazione dell'accesso al credito stipulando apposite convenzioni in cui l'Amministrazione Comunale svolgerà il ruolo di garante nei confronti degli istituti di credito; abbattimento del carico fiscale per l'insediamento di nuove attività; promozione dell'occupazione anche tramite percorsi e tirocini formativi finalizzati all'assunzione: formula questa già sperimentata con successo dal Comune di Cannara, che per primo in Umbria ha stipulato apposita convenzione con la Provincia di Perugia, finanziando le borse lavoro con risorse proprie del bilancio comunale; promozione del ruolo centrale delle filiere agricole di eccellenza, portando a termine, per quanto riguarda la cipolla il percorso per avere il riconoscimento comunitario IGP (indicazione geografica protetta) e ripristinando la possibilità di scavare pozzi a uso irriguo, necessari per la coltivazione del prodotto, garantendo inoltre il supporto al Consorzio dei Produttori della Cipolla; per la vernaccia estendendo la zona DOC dall'attuale delimitazione dei Colli Martani alla zona pianeggiante di Cannara".
L'incontro sarà anche l'occasione per illustrare le idee di Valore Comune per il recupero ed il riuso delle zone dismesse di proprietà di privati oltre che per l'area industriale della ex Ferro attualmente di proprietà di Sviluppumbria.

dall’Associazione Valore Comune
Cannara







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2014 alle 17:25 sul giornale del 14 maggio 2014 - 713 letture

In questo articolo si parla di lavoro, cannara, associazione valore comune, mario bravi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/37f