Per l'Umbria popolare, la difesa di Ricci: ''Pronti a dialogare con tutti''

Claudio Ricci popolare 1' di lettura 16/05/2014 - Claudio Ricci ricorda (senza entrare in nessuna polemica, come avverrà sino alle elezioni regionali 2015) che, sin dal giorno della presentazione, è stato chiarito che per l'Umbria popolare è una lista civica moderata, popolare (con ispirazione europea) e politicamente trasversale che vuole accorciare le distante, fra cittadini e politica, parlando direttamente alle persone dei progetti per il territorio (candidando Claudio Ricci, attuale Sindaco di Assisi, alla presidenza della Regione Umbria nel 2015).

Nel corso di questi mesi, nelle decine e decine di incontri e iniziative (svolte in tutta l'Umbria con sale sempre piene), a cui Claudio Ricci è stato invitato (da cui il titolo andiamo dove ci chiama la gente), ci si è limitati (senza critiche o attacchi politici) a presentare la lista civica regionale e i progetti per l'Umbria (è anche accaduto che siamo stati chiamati, nello stesso Comune, da liste civiche locali di diverso orientamento).
Occorre, in politica, ritrovare serenità e normalità sottolineando, come già ricordato, che per l'Umbria popolare, pur nella doverosa disponibilità al dialogo con tutti (anche altre liste o partiti) è pronta ad andare da sola alle elezioni regionali con Claudio Ricci candidato presidente (precisando che ogni serata è stata documentata, per doverosa trasparenza, anche fotograficamente, attraverso immediati comunicati stampa e la frequentatissima pagina Facebook Claudio Ricci).

da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2014 alle 03:35 sul giornale del 16 maggio 2014 - 598 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4hZ