Filiera corta: il percorso del gusto si chiude ad Assisi

Tartufo, gastronomia, cucina 3' di lettura 23/05/2014 - Dopo Gubbio, Marsciano e Città di Castello, si conclude ad Assisi il ciclo di quattro serate organizzate per far conoscere la “rete” umbra delle Osterie del Gusto, il percorso turistico gastronomico tra le eccellenze della cucina e della produzione alimentare umbra, che propone menu elaborati utilizzando esclusivamente prodotti tipici e secondo le ricette della tradizione locale. L’appuntamento per gli appassionati del mangiare tipico e sano è questa volta fissato per il 23 maggio, ristorante Boccione di Assisi (Frazione San Gregorio, 36), alle ore 20.

Il progetto “Osterie del Gusto
I percorsi del gusto e della salute: mangiare tipico e sano in Umbria” non si esaurisce qui. Continua invece nella collaborazione istaurata tra le 38 imprese della ristorazione e 51 aziende produttrici (di cereali, carni fresche, salumi, miele e derivati, ortaggi, funghi e tartufi, frutta, conserve, olio extra vergine di oliva, vino) che vi hanno aderito, tutte impegnate a valorizzare le eccellenze dell’Umbria, potenziando così i punti di forza della regione dal punto di vista turistico. Questo è infatti l’obiettivo del progetto, nato dalla collaborazione dei Gal della Media Valle del Tevere e dell’Alta Umbria con Confcommercio della provincia di Perugia e CIA dell'Umbria, che intendono portarlo al più presto a dimensione regionale.
Le aziende produttrici e le imprese della ristorazione sono state individuate dopo una prima fase di “mappatura”, che ha consentito di portare alla luce le migliori risorse dei territori dei due GAL.
Per garantire i consumatori sulla qualità del progetto e dei servizi erogati, è stato elaborato un disciplinare che vincola tutti i partecipanti.
Nell’ambito del circuito, le Osterie del Gusto propongono speciali menu elaborati utilizzando esclusivamente prodotti tipici dei due GAL e secondo le ricette della tradizione locale. Ci sono le proposte stagionali
con i menu di primavera, estate, autunno e inverno
e quelle per le festività, con i menu studiati apposta per la Pasqua e il Natale.
Nell’ambito del progetto è prevista un’azione coordinata di educazione alimentare, da attuare presso le scuole secondarie di primo grado.
Sarà diffusa anche una pubblicazione scientifica sulla corretta alimentazione, curata dal professor Paolo Brunetti, già Ordinario di Medicina Interna presso la Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Perugia, e dal professor Simone Casucci. Nell’ambito delle Osterie del gusto si svolgeranno numerose iniziative finalizzate a divulgare la “cultura del mangiare sano e tipico” (dimostrazioni, workshop, corsi di assaggio e serate a tema, piccoli corsi di cucina tipica, ecc.), con particolare attenzione ai sempre più diffusi disturbi legati alle intolleranze alimentari. Il circuito sarà promosso attraverso il web e nelle principali Fiere italiane ed estere.
L’elenco delle Osterie del Gusto: www.umbriasi.it - www.umbriatastes.eu.
Le Osterie del Gusto
Ristorante Le Logge, Città di Castello
Trattoria Lea, Città di Castello
Il Covo del Contrabbandiere, San Giustino
Locanda di Nonna Gelsa, Umbertide
Ristorante Da Clelia, Gualdo Tadino
Vecchia Hostaria Da Baccus, Gualdo Tadino
Ristorante Lucignolo, Gualdo Tadino
Ristorante La Balestra, Gubbio
Ristorante Ulisse e Letizia, Gubbio
Ristorante Federico Da Montefeltro, Gubbio
La Locanda del Borgo, Pietralunga
Trattoria Dal Masso, Gubbio
Osteria Dei Re, Gubbio
Ristorante Taverna del Lupo, Gubbio
Ristorante Piatto d’Oro, Gubbio
Ristorante Il Poggio, Monte Santa Maria Tiberina
Ristorante Degusto, Fossato di Vico
La Terrazza di San Guido, Gualdo Tadino
Ristorante Montecucco, Sigillo
Ristorante Dal lepre La Valletta, Sigillo
Taverna del Gobbo, Sigillo
Tipico Osteria dei Sensi, Montone
Ristorante Villa Pascolo, Costacciaro
Osteria La Piazzetta, Assisi
Viole Country Hotel, Assisi
Bac Assisi, Assisi
Enoteca San Pietro, Assisi
Ristorante Il Frantoio, Assisi
Ristorante Salotto Boccione, Assisi
Ristorante Buca di San Francesco, Assisi
Ristorante La Fortezza, Assisi
Hostaria La Tradizione, Assisi
Ristorante Armentum (Le Silve di Armezzano), Assisi
Ristorante Lo Spedalicchio, Bastia
Osteria I Birbi, Torgiano
Agriturismo Il Tiro, Marsciano
Rendez Vous, Marsciano
Ristorante Le Scalette, Todi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2014 alle 03:05 sul giornale del 23 maggio 2014 - 759 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4HH