Cittadinanza onoraria ad Abu Mazen, plauso del Prc

Abu Mazen 2' di lettura 07/06/2014 - Dare la cittadinanza onoraria ad Abu Mazen è un gesto molto nobile ed opportuno per una città come Assisi internazionalmente riconosciuta come faro mondiale della pace, del dialogo e della tolleranza.

Quali siano gli scopi del sindaco non ci interessano, propaganda o meno, fatto sta che tale evento concede visibilità ad un annoso problema internazionale che noi come Comunisti sentiamo molto vicino.
La stessa onoreficenza lo scorso anno fu attribuita al leader israeliano Perez e ciò sollevò alcuni dubbi, in molti di noi progressisti, sull'opportunità di "premiare" un ex governante di un paese che spesso si è comportato (e si comporta) da oppressore nei confronti del popolo palestinese, pur riconoscendo la differenza tra l'operato del politico laburista paragonato alle sevizie fatte da altri capi di stato per lo più conservatori.
Questo conferimento di cittadinanza ci da l'occasione per ribadire la nostra posizione per una vera e giusta risoluzione del conflitto israelo-palestinese: due popoli e due stati.
Basta con le ambiguità dovute al tornaconto economico, basta con il sionismo e con il fondamentalismo religioso dell'una e dell'altra parte, considerando comunque che il coltello dalla parte del manico in medio oriente ce l'ha sempre e solo lo stato di Israele.
La comunità internazionale deve riconoscere e promuovere fin da subito una risoluzione che faccia nascere davvero lo stato di Palestina, indipendente e con tutti i territori di sua competenza, senza spezzettature e continui check point israeliani.
Se questa cittadinanza portasse a qualche minimo risultato in più alla causa palestinese e a quelle della pace, per una volta potremmo anche soprassedere alla vanagloria di un sindaco di provincia e alle sue piccole forzature dello statuto comunale.
Nel frattempo diano il nostro più caro benvenuto al nostro neo concittadino Abu Mazen.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2014 alle 03:24 sul giornale del 07 giugno 2014 - 412 letture

In questo articolo si parla di attualità, prc assisi, partito rifondazione comunista, abu mazen

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/5rV