Assisi accoglie il presidente del Parlamento della Moldavia

1' di lettura 11/06/2014 - Nel tardo pomeriggio di ieri il presidente del Parlamento della Repubblica di Moldavia Igor Corman è stato accolto dall’amministrazione comunale di Assisi nell’ambito di una visita istituzionale ufficiale che si è svolta nella sala della Conciliazione di Assisi.

Ad accogliere il presidente moldavo il sindaco Claudio Ricci unitamente al presidente del Consiglio Patrizia Buini, al vice presidente Daniele Martellini e ai consiglieri Luigi Tardioli, Franco Brunozzi e Claudia Travicelli. Insieme a Corman anche l'ambasciatore in Italia e una delegazione parlamentare.
“É stato un incontro molto cordiale - sottolinea in una nota il sindaco Ricci - nel quale sono stati auspicati "progetti congiunti" di sviluppo culturale e turistico, viste le ampie relazioni fra Italia e Moldavia. Il Presidente, che successivamente si é recato presso la Basilica Papale di San Francesco, ha auspicato un "rapporto costante fra Assisi e la Moldavia" (Stato dell'Europa orientale con oltre 4 milioni di abitanti, tra la Romania e l'Ucraina, con capitale Chișinău che si sta proponendo per entrare nell'Unione Europea).
L'incontro di Assisi segue quelli con i presidenti di Camera e Senato Laura Boldrini e Pietro Grasso. La Moldavia e l'Italia sono molto legate anche perché numerose donne moldave (fonti parlano di un numero fra 200.000 e 300.000) lavorano come "collaboratrici domestiche" in Italia ma sono significanti e crescenti anche le relazioni economiche.
Il Presidente é stato "interessato" al nome della sala della Conciliazione (dove é stato ospite in Comune) che proporrà come "nome augurale" da attribuire al luogo dove si svolgono le sedute del parlamento in Moldavia”.





Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2014 alle 03:24 sul giornale del 11 giugno 2014 - 764 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Raffaele Aristei, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/5AM





logoEV
logoEV