Assisifestival prosegue fra gli applausi. Domenica il concerto per l'Arma dei Carabinieri

Assisifestival 2' di lettura 12/07/2014 - È stato un avvio fra gli applausi quello di Assisifestival, la rassegna musicale estiva in corso nella meravigliosa cornice della città serafica e promossa dall’associazione culturale Round Table con il contributo di Confcommercio e Comune di Assisi.

Il ricco calendario di eventi è stato inaugurato il 28 giugno con la serata musicale gastronomica “Friggi e balla!”, un tour virtuale tra i meandri del gusto e la musica popolare, per poi proseguire la prima settimana di luglio con la rassegna di musica antica organizzata dall’associazione culturale ResonArs, la quale ha visto esibirsi nelle piazze e nei palazzi storici della città diverse formazioni corali ed ensemble musicali evocando le suggestive atmosfere di un tempo. Tanti gli apprezzamenti anche per la Violinhos Youth Orchestra di Lisbona, diretta da Filipa Poèjo, che mercoledì scorso, nella chiesa di Santa Maria Maggiore, ha inaugurato la rassegna “Musica dal mondo”, inserita nel cartellone di Assisifestival e organizzata dal Comune di Perugia in collaborazione con l’Associazione Giovanile Musicale A.gi.mus.
In questo week-end Assisifestival diventa a stelle e strisce con “Assisi Performing Arts”, rassegna musicale per cantanti e strumentisti diretta da Gregory Scime, che domenica 13 luglio vedrà esibirsi il coro americano di musica classica per un concerto in onore del 200° anniversario dell’Arma dei Carabinieri, in programma per le ore 17.00 nella sala della Conciliazione di Assisi. La formazione si è già esibita anche venerdì con un apprezzato concerto nella Sala degli sposi.
Dopo una breve pausa, il 26 e 27 luglio l’Assisifestival entrerà nel vivo con il festival di musica elettronica Soundflow 2.0 e il concerto dell’Orchestra dell’Opera di Parma, anticipando un sensazionale agosto in musica che accenderà l’estate assisana con i concerti di Maurizio Mastrini (9 agosto), Mario Venuti (16 agosto) ed Enrico Ruggeri (24 agosto).
Tutti gli eventi sono gratuiti e ad ingresso libero, con posti a sedere fino ad esaurimento. Il programma completo è consultabile sul sito web www.assisifestival.it. Notizie e approfondimenti sulla manifestazione sono su Facebook all’indirizzo www.facebook.com/AssisiFestival e su Google+ all’indirizzo www.plus.google.com/+AssisifestivalIt.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2014 alle 13:03 sul giornale del 12 luglio 2014 - 477 letture

In questo articolo si parla di musica, cultura, eventi, assisi, assisifestival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/69y





logoEV
logoEV