Lavori pubblici: stanziati 200mila euro per le strade di montagna

Lavori strade 1' di lettura 28/08/2014 - Nella seduta di giovedì 28 agosto la giunta comunale di Assisi ha approvato la parte finanziaria per la riqualificazione per dissesto idrogeologico di strade di montagna e strade minori, per un totale di 212.000 € destinati alle strade Rocca Sant'Angelo, Di Mezzo a Rivotorto, Pieve S. Nicolò e S. Maria di Lignano primo stralcio.

La giunta ha anche approvato la perizia di variata distribuzione della spesa, per un importo di 214.000 euro, per la riqualificazione della ex scuola di Viole, dove entro l’anno saranno conclusi i lavori per la sistemazione della struttura, destinata a diventare un centro socio culturale.
Approvato anche il progetto esecutivo, molto atteso, per la realizzazione del marciapiede dal parco della Mamma fino al paese di Tordibetto: i lavori, per un importo di circa 100.000 euro, inizieranno entro il 2014.
Sempre in tema di opere pubbliche, è stata approvata la convezione con il FAI per la valorizzazione dell'area ambientale ponte Santa Croce bosco di San Francesco, che ora sarà sottoposta al vaglio del consiglio comunale.
In tema di sicurezza, rinnovata la convenzione di collaborazione con il gruppo di volontari per la sicurezza, che svolgono un servizio di monitoraggio del territorio di supporto ai vigili urbani.
Sul fronte del sociale, infine, approvato il progetto per il biennio 2014/2015 per il sostegno scolastico a favore di alunni disabili, nel quadro dei Comuni di ambito sociale.





Questo è un articolo pubblicato il 28-08-2014 alle 13:44 sul giornale del 29 agosto 2014 - 621 letture

In questo articolo si parla di cronaca, strade, assisi, Raffaele Aristei, lavori strade, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/813