SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
comunicato stampa

Anche Bettona ha la sua fontanella di acqua pubblica

3' di lettura
533

Inaugurazione fontanella Bettona

Anche il Comune di Bettona ha la sua fontanella pubblica. Sabato mattina, 30 agosto, è stato infatti inaugurato presso piazza Largo della Pesa a Passaggio di Bettona l'impianto di erogazione di acqua naturale, gassata e refrigerata proveniente dalla rete pubblica.

Al taglio del nastro erano presenti Silvano Rometti, assessore all'ambiente della Regione Umbria; Stefano Frascarelli, sindaco di Bettona; Enrico Menichetti, presidente Umbra Acque. Presente anche tutta la giunta comunale.
La struttura rientra nel progetto "Fontanelle", realizzato con il contributo della Regione Umbria e dell'Ambito Territoriale Integrato 2. L'impianto ha avuto un costo di realizzazione di circa 14mila euro ed il progetto è stato curato dall'ufficio tecnico del Comune di Bettona, che ha sottoscritto una convenzione con Umbra Acque per la sua realizzazione.
"Ringrazio l'assessore Rometti - ha detto Stefano Frascarelli dopo il taglio del nastro - non solo per la realizzazione della fontanella ma anche per il Puc 3, per i 680mila euro che ci hanno erogato. Ringrazio anche il presidente di Umbria Acque, Enrico Menichetti, l'Ambito Territoriale Integrato 2, con cui abbiamo avviato questa collaborazione cominciata con l'ex sindaco di Perugia Wladimiro Boccali, le autorità e i cittadini presenti".
Nel corso del suo intervento il sindaco di Bettona ha annunciato anche un'altra novità: "Stiamo pensando di implementare questo servizio dell'acqua con l'erogazione del latte. Lo stiamo progettando - ha proseguito il primo cittadino - insieme all'azienda Bolli, che già lo fa con Coop. Se ci riusciremo lo estenderemo anche ai detersivi. Tutto questo comporterà un risparmio notevole di plastica e di carburante. Questi primi due anni di mandato - ha concluso Frascarelli - ci sono serviti per costruire dei progetti, siamo partiti da zero, e i risultati si cominciano a vedere adesso".
Subito dopo Silvano Rometti, assessore all'ambiente della Regione Umbria, ha ringraziato il Comune di Bettona "per aver aderito al progetto delle Fontanelle, che ha permesso la realizzazione di 41 impianti nella regione di cui 34 ad opera di Umbria Acque. Hanno un successo formidabile - ha continuato - grazie all'acqua buona resa più gradevole dai filtri. Dall'inizio del progetto siamo arrivati ad oltre 20 milioni di bottiglie risparmiate fino ad ora". In relazione al Puc 3 l'assessore ha dichiarato: "Questi soldi serviranno per migliorare ancora il centro storico di Bettona che è già bello di per sé".
Enrico Menichetti, presidente Umbra Acque, infine, ha ricordato che il costo dell'acqua è di 5 centesimi ogni litro e mezzo. "L'impianto - ha detto - è sotto controlli continui effettuati sia da Umbra Acque sia dall'Usl. L'acqua che viene erogata passa per due filtri che la rendono più gradevole e la portano ad una temperatura che è intorno agli otto gradi. Queste fontanelle - ha ribadito - stanno avendo un successo strepitoso e rispecchiano la nostra missione che è quella di essere efficienti ed efficaci".
L'acqua che viene erogata dalla fontanella proviene dall'acquedotto della Pasquarella di Baschi.




Inaugurazione fontanella Bettona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2014 alle 19:09 sul giornale del 01 settembre 2014 - 533 letture