Famiglia naturale, dal sindaco sostegno alla mozione di Marini

Claudio Ricci 1' di lettura 05/09/2014 - Il sindaco Claudio Ricci ha voluto ringraziare il consiglio comunale che ha approvato, su proposta e relazione del consigliere Luigi Marini, la mozione a tutela della famiglia naturalmente costituita con la premessa del rigoroso rispetto di ogni opinione, nessuna esclusa, su un tema etico e socio culturale molto delicato e complesso.

Comunque, pur nel rispetto delle opinioni di tutti, ci sentiamo di sottolineare il valore storico antropologico della famiglia costituita da un padre uomo e una madre donna che, in armonia, accolgono i loro figli in linea con il disegno cosmico di questo mondo e lo stesso futuro dell'umanità.
Il Consiglio Comunale ha ricordato l'importanza di un impegno per la edificazione di una famiglia attraverso il vincolo matrimoniale, religioso o civile, o comunque i buoni sentimenti che legano, comunque, i legami fra un uomo e una donna.
Sentiamo di aver ricordato, in linea con la costituzione italiana e lo statuto comunale, semplicemente il buon senso in quanto se siamo nati in un mondo dove il padre é un uomo e la madre dei figli é una donna ne dobbiamo prendere atto (in attesa di altri mondi, da scoprire, come teorizzato dalla fisica teorica).

da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2014 alle 03:51 sul giornale del 05 settembre 2014 - 849 letture

In questo articolo si parla di consiglio comunale, politica, assisi, claudio ricci, luigi marini, famiglia naturale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9k6