Assisi ricorda la tragedia dell'11 settembre

Twin Towers, torri gemelle 1' di lettura 11/09/2014 - A tredici anni di distanza dalla tragedia dell’11 settembre, l’amministrazione comunale di Assisi ricorda le vittime degli attentati del 2001 alle torri gemelle di New York. Le persone scomparse erano di molte nazioni e categorie sociali, quasi a significare una “tragedia per l'umanità” che ha cambiato la direzione della storia del mondo.

In questo giorno Assisi vuole rimettere in luce il valore fondante del dialogo e della reciproca accoglienza come unico “faro e via possibile per l'umanità in cammino” nella memoria delle vittime fra cui i tanti soccorritori e gli eroici vigili del fuoco di New York.
Nel giorno della memoria, alle 14.00 circa, orario dell'inizio degli attacchi alle torri gemelle, la campana delle laudi di piazza del Comune ha rintoccato simbolicamente.
Sin dal primo anno successivamente all'11 settembre 2001, Assisi ha ricordato con iniziative, convegni e anche dedicando lungo la Mattonata un mattone per ogni vittima delle torri, questo giorno in memoria di tutte le persone scomparse, in ogni luogo del mondo, a causa di attentati.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2014 alle 14:51 sul giornale del 12 settembre 2014 - 570 letture

In questo articolo si parla di attualità, new york, assisi, 11 settembre, comune di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9AS