Bastia Umbra si tuffa nel vintage con 'La terra dei mercanti'

Vintage 2' di lettura 18/09/2014 - Il fascino degli oggetti di un tempo, legati per tutti noi alla memoria di anni lontani, ma non troppo, rivive nella manifestazione “La terra dei Mercanti” che si terrà il 20 e 21 settembre presso il centro Umbria Fiere Maschiella.

Sabato alle ore 10 inaugurazione e taglio del nastro, al quale parteciperanno Roberto Bertini assessore al turismo della Provincia di Perugia, Stefano Ansideri Sindaco di Bastia Umbra, Paolo e Michele Esposito organizzatori della manifestazione e Lazzaro Bogliari Presidente del Centro Fieristico Maschiella.
15.000 metri quadrati di superficie espositiva sono pronti ad accogliere un fine settimana di shopping e divertimento per tutta la famiglia, dove sarà possibile immergersi nell'atmosfera dei raffinati anni '20 e '30, degli scatenati anni '50 e '60 o della moda "beat" degli anni '70, sulle note della musica anni '80.
La terra dei mercanti è una grande mostra-mercato che spazia dall'abbigliamento agli accessori, dai pezzi di design storici, al complemento d'arredo ricercato, passando in rassegna stampe d'autore, militaria, vinili, radio d'epoca, fumetti, auto e motocicli, per un evento tra i più grandi del Centro Italia con quasi 200 banchi espositivi, una vetrina per collezionisti e visitatori che potranno passare una giornata all'insegna del divertimento.
“Quello che proponiamo è un evento a tutto tondo – spiega l’organizzatore Paolo Esposito - che possa offrire al visitatore di ogni età uno spazio ricco di opportunità dove poter acquistare, scoprire, svagarsi e rilassarsi. Anche il biglietto d'ingresso avrà un prezzo contenuto e riserverà omaggi e vantaggi promozionali da poter spendere all'interno della fiera. Tante sono le novità proposte dagli organizzatori quest'anno, a partire dalla possibilità di entrare nella mostra vestiti in stile vintage, visitando in tutta tranquillità gli stand, mischiandosi ai normali visitatori. Una giuria di esperti decreterà l'uomo e la donna con il miglior abbigliamento e, come per magia, siederanno su un volo per Londra, offerto dagli organizzatori, la città più vintage del mondo. Altra novità di questa edizione è la partecipazione di Titti&Flavia direttamente dal programma di grande successo “Detto e Fatto” su Rai Due, che dispenseranno consigli e pratiche per mantenere la propria macchina profumata e pulita”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2014 alle 19:33 sul giornale del 19 settembre 2014 - 616 letture

In questo articolo si parla di economia, bastia umbra, umbriafiere, vintage, la terra dei mercanti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9Vc