Bettona: con Gesenu piccoli studenti a scuola di riciclo

Raccolta differenziata 1' di lettura 06/11/2014 - Anche le scuole situate nel Comune di Bettona aderiranno al progetto "L'arte del riciclo! Fate i secchioni, noi ti consegniamo il contenitore, tu lo decori", promosso dal gruppo Gesenu. L'iniziativa è stata presentata nei giorni scorsi presso la sala del consiglio comunale.

L'intento è quello di sensibilizzare gli alunni alle problematiche ambientali ed alla necessità di una puntuale gestione delle risorse tramite azioni quotidiane di raccolta dei rifiuti da destinare a riciclo e corretto smaltimento.
Gesenu fornirà alla scuole elementi di conoscenza sul processo qualitativo del ciclo dei rifiuti al fine si stimolare l'apprendimento collettivo sulla classificazione dei materiali e sulla loro differenziazione. Ad ogni classe saranno consegnati dei contenitori di cartone da personalizzare graficamente con pennarelli, acrilici, bombolette spray oppure realizzando un collage. I contenitori più originali, sotto il profilo creativo, saranno premiati in occasione di un evento conclusivo delle attività.
Il Comune di Bettona da sempre sostiene iniziative come questa. Solo il mese scorso, infatti, è stato premiato per essere tra i 16 Comuni dell'Umbria ad aver raggiunto e superato l'obiettivo del 65% della raccolta differenziata nel primo semestre del 2014, così come previsto dal Piano regionale di gestione dei rifiuti. Anzi, Bettona è risultato essere quello con la più alta percentuale raggiunta: l'82%.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2014 alle 02:18 sul giornale del 06 novembre 2014 - 318 letture

In questo articolo si parla di attualità, raccolta differenziata, bettona, comune di bettona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aa7L