Luminarie di Natale: guerra di numeri tra Confcommercio e Comune

Assisi luminarie di Natale 2' di lettura 10/11/2014 - Con l’avvicinarsi del periodo natalizio, è guerra di numeri tra Confcommercio e Comune di Assisi sull’entità del contributo economico per le luminarie di Natale stanziato dall’amministrazione comunale.

La protesta è infiammata su Facebook dopo l’appello lanciato da Confcommercio, che si è rivolto ai commercianti chiedendo loro un contributo di 100 euro a testa per illuminare meglio la città e organizzare il consueto concorso “Assisi città dei presepi”.
Nella lettera l’ascom scrive: “Caro collega commerciante, ti informiamo che quest’anno la nostra amministrazione comunale ha deciso di destinare € 7.700 a due concerti di fine anno e solo €5.000 all’illuminazione natalizia dell’intero territorio del Comune di Assisi. Pertanto per poter realizzare l’illuminazione natalizia 2014 ti chiediamo di contribuire con la cifrra di €100 iva compresa. Tale somma ti consentirà di aderire allo stesso tempo anche ad “Assisi Città dei Presepi 2014”. Qualora la somma raccolta non consentisse la realizzazione dell’illuminazione natalizia si garantisce la restituzione della somma versata. Non restiamo al buio. Grazie per la tua collaborazione”.
Non si è fatta attendere la replica del sindaco Claudio Ricci, che in una nota smentisce le informazioni diffuse. “Contrariamente a quanto riportato da alcuni organi di stampa - replica il primo cittadino - ci saranno adeguate risorse, come ogni anno, sia per gli eventi di Natale che per l'illuminazione, in quanto la cifra complessiva è aggregata su diversi capitoli di bilancio e predisposta nelle previsioni 2014 nonché nell'assestamento che sarà approvato a fine novembre. Complessivamente le risorse previste non sono 5.000 €, come erroneamente comunicato, ma arriveranno ad una cifra di circa 30.000 € (di cui 17.000 € già disponibili): auspichiamo che tale errata informazione sia corretta come peraltro comunicato alla Confcommercio durante i recenti incontri. Precisiamo, infine, che ogni anno per l'illuminazione natalizia il Comune di Assisi prevede la gran parte delle risorse totali (circa l'80%) inclusi i costi dell'energia elettrica”.





Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2014 alle 03:36 sul giornale del 10 novembre 2014 - 1062 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, confcommercio, assisi, sara caponi, claudio ricci, luminarie, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abhg