Bastia Umbra: protezione civile in Liguria per aiutare i genovesi

Alluvione Genova 1' di lettura 20/11/2014 - A seguito dell’attivazione della Regione Umbria, il Comune di Bastia Umbra - su indicazione dell’Assessore alla Protezione Civile Catia Degli Esposti e del Coordinatore del Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Bastia Umbra, Roberto Raspa - ha dato il via alla mezzanotte di sabato 15 novembre, direzione Genova, alla partenza della squadra della Protezione Civile composta di tre volontari con mezzo ed idrovora.

L’attività rientra nel contesto della Colonna Mobile Regionale di Protezione Civile. I volontari, rientrati a Bastia Umbra nella giornata di ieri, martedì 18 novembre hanno lavorato nell’emergenza attivata sulla Città di Genova in seguito all’alluvione dei giorni passati.
Nel contempo la sezione locale di Protezione Civile ha portato avanti da lunedì pomeriggio, in sinergia con gli operai del Comune Sett. Lavori pubblici e con il Corpo di Polizia Municipale, (Ag. Ombretta Lucarelli), il monitoraggio dei fiumi e torrenti comunali, al fine di tenere sotto controllo la situazione che lo stato d’allerta invitava a monitorare. Si è verificata una leggera esondazione del Torrente Tescio nei pressi del Ponte di Bastiola tenuta sotto controllo e rientrata in breve tempo
Le attività della Protezione Civile continuano ora in una situazione di normalità con la formazione sulla Lingua Italiana dei Segni, sia per apprendere questa importante modalità ed essere ancora più efficienti nella buona riuscita degli interventi, sia per sostenere il processo di riconoscimento della LIS come lingua ufficiale.
Il plauso del Sindaco, dell’Assessore e della Amministrazione Comunale tutta ai volontari della Protezione Civile che anche in questa occasione hanno saputo rappresentare con valore il nome della nostra Città.







Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2014 alle 03:31 sul giornale del 20 novembre 2014 - 681 letture

In questo articolo si parla di cronaca, bastia umbra, comune di bastia umbra, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/abMN