Bastia Umbra: passeggiata fra gli alberi della città. Bastia per te: ''Il verde pubblico va tutelato''

Albero 02/12/2014 - Sabato mattina si è svolta la passeggiata promossa dall’Associazione Alberi Maestri e fortemente sostenuta dal Gruppo Consiliare Bastia per te. All’iniziativa, intitolata “Alberi in città: belli sani sicuri. Scelte intelligenti per Bastia Umbra”, hanno partecipato, oltre al Capogruppo di “Bastia per te” Simona Carosati, anche il capogruppo del Pd Lino Borgarelli e l’assessora Catia Degli Esposti.

La passeggiata è iniziata a XXV Aprile dove, insieme agli esperti dell’associazione, si è iniziato a ragionare sull’importanza della corretta gestione del verde pubblico, privato e delle alberature: ciò per assicurare alla popolazione un ambiente caratterizzato da Alberi Belli, Sani e Sicuri.
A tal proposito va ricordato che la Coalizione di Centro Sinistra già nel programma elettorale aveva dato ampio spazio a tali argomenti, considerando le risorse naturali un Patrimonio ambientale, culturale ed economico che appartiene a tutta la Comunità. Oggi è stata ribadita la necessità che anche Bastia si doti di un Piano di gestione delle risorse naturali, per raggiungere alcuni obiettivi strettamente legati tra di loro, ovvero: Tutela delle risorse – Salute e benessere dei cittadini - Sviluppo economico. Si deve partire dalla mappatura dell’esistente effettuando il Censimento del patrimonio naturale di cui Bastia dispone, per poter poi Realizzare il Piano di gestione del verde: una corretta progettazione delle aree verdi diventa parte integrante della pianificazione urbanistica e la corretta gestione delle alberature necessita di competenze tecniche specifiche.
La coalizione di centrosinistra ha chiesto all’assessora, e lo formalizzerà a tutta l’amministrazione, un impegno concreto in tal senso, perché un buon investimento Oggi ci permetterà Domani un grosso guadagno in termini economici, di salute e benessere.
La passeggiata si è conclusa alla rotonda “della Portella”, davanti al cedro superstite, pessimo esempio di gestione delle risorse arboree.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2014 alle 03:53 sul giornale del 02 dicembre 2014 - 295 letture

In questo articolo si parla di ambiente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acml