Assisi, rapina in pieno centro: si fingono clienti e svuotano la cassaforte

Assisi, piazza del Comune di notte 1' di lettura 06/12/2014 - Sono ancora tutti da definire i contorni della rapina avvenuta ieri sera ad Assisi, in pieno centro storico, di fronte al tempio di Minerva. A finire nel mirino dei ladri - un uomo e una donna accompagnati da un giovane - è un negozio di artigianato e articoli da regalo situato in piazza del Comune.

La rapina è avvenuta intorno alle 18. Secondo quanto finora emerso, i rapinatori sarebbero entrati nel negozio mostrandosi interessati all’acquisto di alcuni articoli. Sembra che il titolare del negozio, uno dei più antichi della città, sia stato quindi tempestato di domande su diversi articoli dai finti clienti, che avrebbero poi approfittato di un malore del titolare per svaligiare la cassaforte piena di gioielli, oggetti di valore e contanti.
Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, che hanno avviato delle indagini. La rapina è avvenuta sotto gli occhi di numerosi cittadini e visitatori, mentre in piazza era in corso la prima giornata dei mercatini di Natale e a pochi metri dalla stazione dei carabinieri, situata anche questa in piazza.





Questo è un articolo pubblicato il 06-12-2014 alle 03:51 sul giornale del 06 dicembre 2014 - 1744 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acAL