Convitto di Assisi, alla II media la medaglia d'argento del concorso nazionale 'Un libro ti accende'

10/12/2014 - Si è svolta al Palazzo dei Congressi di Roma il 4 dicembre, nell’ambito della manifestazione “Più libri più liberi”, la cerimonia di premiazione del concorso nazionale per le scuole “Un libro ti accende”, indetto in occasione de Il Maggio dei Libri 2014.


Il Cepell-Centro per il libro e la lettura del Ministero dei beni culturali aveva invitato i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di I e II grado a descrivere attraverso una realizzazione grafica o un prodotto audiovisivo il loro rapporto con i libri, ispirandosi al tema ‘Un libro ti accende’.
Fra le scuole secondarie di I grado, la classe IIA del Convitto Nazionale Principe di Napoli è risultata 2ª classificata a livello nazionale, con un disegno di Guido Fronza, vincendo un premio in libri. Guido Fronza con la sua classe sono stati premiati da Claudia Camicia, Presidente del Gruppo di servizio per la letteratura giovanile del Ministero, e da Romano Montroni, presidente del Cepell.
Questa la motivazione del premio: “Il linguaggio iconografico è brillante come la lampadina, personaggio simbolo di questo poster. Efficace quindi è stato il messaggio espresso e l’immagine travalica il confine della parola”.
Il disegno, insieme agli altri elaborati vincitori, verrà utilizzato per la realizzazione di materiali del Ministero dei beni culturali per la promozione del libro e della lettura.

Nelle foto:
la premiazione degli studenti e il disegno vincitore


dal Convitto nazionale “Principe di Napoli”
Assisi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2014 alle 03:20 sul giornale del 10 dicembre 2014 - 517 letture

In questo articolo si parla di scuola, cultura, assisi, convitto nazionale principe di napoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acIh