Bastia Umbra: anche la biblioteca fa festa nella sala delle monache benedettine

2' di lettura 12/12/2014 - La biblioteca comunale di Bastia Umbra partecipa all’iniziativa Xmas White Bianco Natale, il programma di eventi natalizi realizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Confcommercio e con l’Associazione culturale Pois.

Per l’occasione la Biblioteca si è trasferita presso la Sala Espositiva delle Monache Benedettine in via Garibaldi e resterà aperta al pubblico ogni fine settimana dalle 16.00 alle 22.00 e dal 19 al 24 dicembre con lo stesso orario.
Nei locali, piacevolmente allestiti in tema natalizio, sarà possibile trovare le ultime uscite librarie per adulti e ragazzi, comode sedute per leggere in tranquillità, postazioni studio ed un allegro e colorato angolo per i bambini. Inoltre, il 21 dicembre alle ore 16.00 si terranno letture animate e tante sorprese per i più piccoli con “Le storie di Babbo Natale”.
La biblioteca rimarrà sempre aperta dalle ore 10.00 alle 13.00 nella sede di Viale Umbria.
Le attività della Biblioteca comunale proseguiranno interessantissime anche al termine delle festività natalizie. In occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale, infatti, la Biblioteca Comunale di Bastia Umbra proseguirà le proposte di lettura animata e laboratori didattici sul tema della pace, della guerra e dei diritti, destinate alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di I grado della città, anche allo scopo di promuovere la fruizione della Biblioteca e l’educazione al libro e alla lettura. Parlare di pace, di guerra, di diritti, significa anche pensare alle nostre esperienze quotidiane in famiglia, a scuola, tra amici. Le attività proposte dalla Biblioteca comunale vogliono essere un momento semplice ed intimo per affrontare un argomento che ci tocca tutti, molto da vicino, partendo dalle piccole e grandi storie di pace e di guerra che la letteratura per ragazzi ci offre.
Le scuole della città hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa e le attività didattiche, che coinvolgeranno oltre mille alunni, hanno avuto inizio il 18 novembre e termineranno il 30 aprile 2015.
I lavori realizzati dalle classi durante i laboratori didattici, saranno presentati ed esposti ai genitori degli alunni ed a tutta la cittadinanza nell'ambito delle celebrazioni per il centenario della Prima Guerra Mondiale che il Comune di Bastia Umbra intende organizzare dal 24 maggio 2015 al 02 giugno 2015.
La proposta dell’amministrazione comunale, settore cultura, è curata dalla società Sistema Museo, gestore dei servizi bibliotecari, che possiede una consolidata esperienza nell’ambito dell’educazione al patrimonio culturale.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2014 alle 12:45 sul giornale del 13 dicembre 2014 - 460 letture

In questo articolo si parla di cultura, biblioteca comunale, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acQm