Bastia Umbra: piano piazza del Mercato, la società annuncia azioni legali. 'Gettato fango su di noi'

Edilizia, urbanistica, progettazione, progetto 26/12/2014 - La società Structurae S.r.l., all’indomani dell’approvazione da parte del consiglio comunale di Bastia Umbra del piano di riqualificazione della piazza del Mercato, esprime soddisfazione e ringraziamento nei confronti del sindaco e della giunta comunale e dei consiglieri che hanno apprezzato e sostenuto l’iniziativa.

Per Bastia Umbra è una svolta storica molto attesa dalla cittadinanza, che giunge finalmente al termine dopo sette anni di progettazioni.
Questo progetto darà un volto nuovo all’intero centro di Bastia Umbra, determinando un importante indotto economico con l’auspicio di nuova occupazione.
Ciò non di meno, la società si vede costretta a stigmatizzare il comportamento scellerato di taluni personaggi che hanno coinvolto anche consiglieri comunali, i quali con incomprensibile leggerezza hanno effettuato, nell’intento di danneggiare il progetto e impedirne l’approvazione, gravi atti di denigrazione con affermazioni false e pregiudizievoli in ordine alla capacità patrimoniale della proponente.
Tale sconsiderevole compostamento, amplificato a mezzo stampa, ha indotto la Structurae a dare mandato al prof. avv. Giuseppe Caforio di agire in tutte le sedi competenti per far valere i diritti e gli interessi della Structurae, azionando in sede penale e civile ogni iniziativa utile a ristabilire la verità e a risarcire dal danno che si è provocato gettando gratuito ed infondato fango sulle aziende, con l’intento di travolgere questo agognato progetto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-12-2014 alle 16:05 sul giornale del 27 dicembre 2014 - 552 letture

In questo articolo si parla di cronaca, structurae srl

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adnJ