Sport: la Strasubasio attraverso il bosco di San Francesco

Bosco di San Francesco Assisi 1' di lettura 04/03/2015 - Un viaggio alla scoperta di quei luoghi da cui San Francesco lanciò al mondo il suo messaggio. È questa l’opportunità che il 2 giugno la quarta “Strasubasio - Assisi Gold Edition”, in programma ad Assisi, darà a coloro che sceglieranno di pedalare sulle strade di questa terra di pace e misticismo.

Grazie alla partnership stretta dagli organizzatori con il Fai - Fondo Ambiente Italiano, questo viaggio si arricchisce di una nuova stupenda tappa: il Bosco di San Francesco.
Dopo essere partiti dalla basilica di Santa Maria degli Angeli, i ciclisti saliranno ad andatura cicloturistica verso Assisi, attraversando il suo suggestivo bosco ai piedi della basilica di San Francesco.
Gli atleti passeranno quindi davanti alla basilica di San Francesco e saliranno poi in piazza del Comune, raggiungendo poi la basilica di Santa Chiara per poi uscire dalle mura della millenaria città di Assisi, dove inizierà la parte agonistica.
L’itinerario proseguirà poi per San Presto, per il valico di Montemezzo e infine verso la suggestiva città di Nocera Umbra.
Il bosco di San Francesco, bene del Fondo Ambiente Italiano, presenta un percorso che parte dalla basilica di San Francesco, attraversa l’antico complesso di Santa Croce e termina in una radura sulla vallata del Tescio cui spicca la Torre Annamaria.
In attesa dell’arrivo dei ciclisti impegnati nella granfondo, gli accompagnatori potranno scoprire queste bellezze grazie a una visita guidata.





Questo è un articolo pubblicato il 04-03-2015 alle 01:53 sul giornale del 04 marzo 2015 - 421 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agdT